Aperitivo a Grado

Fricozoid, il film sul frico girato in friulano

Fricozoid

Fricozoid è il titolo del nuovo cortometraggio che il collettivo indipendente Visceravisions sta per mettere in cantiere. Sabato 18 febbraio partirà la campagna crowdfunding online su indiegogo e alle 18.00, ci si troverà in Piazza Vittoria a Gorizia per bere un buon bicchiere di vino e festeggiare l’inizio della raccolta fondi.

La campagna di finanziamento è aperta anche verso coproduzioni, mentre per le aziende/attività friulane è prevista la partecipazione in qualità di sponsor, figurando con il proprio logo nei credits ed in tutto il materiale promozionale, in un film che si propone di girare festival nazionali ed internazionali.

Fricozoid è la storia di una coppia di anziani friulani intenzionati a vincere una gara di cucina preparando il frico più buono del mondo. L’utilizzo di un ingrediente segreto darà origine a un affamatissimo frico mutante.

Fricozoid sarà un omaggio ai film degli anni 80, per tutti i nostalgici che hanno amato film come Gremlins e Critters. Le motivazioni, secondo le parole del regista e sceneggiatore Federico Scargiali, vanno individuate nel tentativo di valorizzare un prodotto tipico della regione ma presentandolo sotto una luce insolita e sorprendente, trovando un minimo comune denominatore tra la buona cucina tipica friulana ed il cinema di cui è un grande estimatore.

Visceravisions è una realtà regionale che ormai da qualche anno è attiva nella realizzazione di cortometraggi horror e fantascientifici (Life.Love.Regret., Through your lips, Creature from the Back Lagoon, Scusa Amore) e videoclip musicali (The Little Death, Murder Mansion, Post Pop Violence) sempre a sfondo orrorifico-sci-fi.

Attualmente conta quattro membri ufficiali (Federico Scargiali, Daniele Trani, Patrick Casasola, Luca Luisa) e diversi collaboratori esterni.

Contatti: www.facebook.com/visceravisions

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
961