Aperitivo a Grado

Inaugurazione nuova palestra nella Galleria d’Arte

img_9140

Si inaugura oggi, venerdì 22 settembre alle 18.00, la nuova struttura sportiva affidata in concessione all’associazione Sport Team Judo Udine e ricavata nei locali un tempo occupati al Palamostre dalla Galleria d’Arte Moderna Udinese, i cui lavori erano stati consegnati lo scorso aprile con la previsione, rispettata, di concludersi entro l’anno. Ospite d’onore e madrina dell’inaugurazione sarà una figura che ha fatto la storia del judo italiano, la friulana Laura Di Toma, medaglia d’argento ai campionati mondiali del 1980 e campionessa europea per tre volte a cavallo tra anni Settanta e Ottanta. A fare gli onori di casa, insieme con la pluripremiata judoka friulana, saranno il sindaco di Udine, Furio Honsell, l’assessore ai Lavori pubblici, Pierenrico Scalettaris, l’assessore alle Attività produttive e turistiche, Alessandro Venanzi, e numerose altre autorità.

La palestra negli spazi del Palamostre era un’opera prevista da tempo, ma i cui termini di realizzazione si sono allungati a causa del trasferimento delle opere rimaste accatastate nei magazzini dell’ex Galleria d’arte moderna, e che finalmente è stata portata a termine mantenendo così una promessa in cui si era impegnato lo stesso sindaco, Furio Honsell.

Il recupero dell’ex Galleria d’Arte come struttura sportiva è un intervento che va a riqualificare un’ulteriore porzione di un edificio storico della città, già positivamente valorizzato dalla gestione diretta della parte teatrale a opera del Teatro Stabile.

I lavori sono stati eseguiti dall’impresa Valerio Sabinot di Basiliano, per un importo di 91.000 euro, a cui si aggiungono gli oneri per la sicurezza per un importo totale di 94.000 euro.

#news

img_9140

Si inaugura oggi, venerdì 22 settembre alle 18.00, la nuova struttura sportiva affidata in concessione all’associazione Sport Team Judo Udine e ricavata nei locali un tempo occupati al Palamostre dalla Galleria d’Arte Moderna Udinese, i cui lavori erano stati consegnati lo scorso aprile con la previsione, rispettata, di concludersi entro l’anno. Ospite d’onore e madrina dell’inaugurazione sarà una figura che ha fatto la storia del judo italiano, la friulana Laura Di Toma, medaglia d’argento ai campionati mondiali del 1980 e campionessa europea per tre volte a cavallo tra anni Settanta e Ottanta. A fare gli onori di casa, insieme con la pluripremiata judoka friulana, saranno il sindaco di Udine, Furio Honsell, l’assessore ai Lavori pubblici, Pierenrico Scalettaris, l’assessore alle Attività produttive e turistiche, Alessandro Venanzi, e numerose altre autorità.

La palestra negli spazi del Palamostre era un’opera prevista da tempo, ma i cui termini di realizzazione si sono allungati a causa del trasferimento delle opere rimaste accatastate nei magazzini dell’ex Galleria d’arte moderna, e che finalmente è stata portata a termine mantenendo così una promessa in cui si era impegnato lo stesso sindaco, Furio Honsell.

Il recupero dell’ex Galleria d’Arte come struttura sportiva è un intervento che va a riqualificare un’ulteriore porzione di un edificio storico della città, già positivamente valorizzato dalla gestione diretta della parte teatrale a opera del Teatro Stabile.

I lavori sono stati eseguiti dall’impresa Valerio Sabinot di Basiliano, per un importo di 91.000 euro, a cui si aggiungono gli oneri per la sicurezza per un importo totale di 94.000 euro.

#news

Powered by WPeMatico

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
535