Aperitivo a Grado

Internet a Udine: arriva la fibra ottica a 100 Mbps

facebook

internet fibra ottica
Il Comune di Udine e Vodafone Italia annunciano l’attivazione del primo servizio in fibra ottica con velocità fino a 100 Mbps. Un’accelerazione digitale che rende Udine uno dei comuni italiani più all’avanguardia rispetto agli obiettivi recentemente fissati dal Governo nel piano per la banda ultralarga, con benefici e maggiore competitività per cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione.

Un risultato ottenuto grazie all’intesa tra il Comune di Udine e Vodafone, che già oggi ha raggiunto con la fibra ottica 15 mila unità abitative, pari a circa il 30% della popolazione cittadina. Grazie ad un investimento complessivo del valore di 6 milioni di euro, Vodafone prevede di completare entro ottobre 2015 la copertura della città con la rete fissa di ultima generazione fino a 100 mega.

Grazie all’infrastruttura di rete con tecnologia FTTC (Fiber to the Cabinet), che consente velocità di connessione fino a 100 Mbps in download e 20Mbps in upload, i cittadini di Udine possono usufruire di una rete altamente performante, che permette di utilizzare servizi sempre più avanzati e applicazioni ad alta intensità di banda, quali streaming di video in alta definizione, connessioni multidevice e online gaming. Anche imprese e pubblica amministrazione potranno beneficiare di una rete in grado di veicolare servizi sempre più avanzati, come il cloud, lo smart working e le video conferenze in alta definizione.

“La città di Udine, tra le prime città italiane – commenta soddisfatto il sindaco Furio Honsell – raggiunge i 100 mega grazie a questa intesa con Vodafone Italia. Un risultato di grande significato, proprio perché la connettività della rete digitale è la premessa per la crescita economica e culturale di una città. Con questo progetto – conclude – si conferma la qualità dell’intervento che fu fatto alcuni anni fa quando furono fatti passare anche attraverso il sistema fognario e delle canaline della luce i cavi della fibra ottica oggi utilizzata da Vodafone”.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore comunale all’Innovazione, Gabriele Giacomini. “Anche grazie all’importante investimento del Comune per lo sviluppo delle infrastrutture – chiarisce – sempre più società telefoniche sono ora impegnate nell’offrire servizi sempre più all’avanguardia. Questa – conclude – è un’ottima notizia per le famiglie udinesi e per le imprese. Il nostro territorio, infatti, aumenta in competitività proprio nel momento in cui è commesso alle opportunità globali”.

“Siamo il primo operatore a cogliere l’opportunità di portare la fibra a 100 mega a Udine” – dichiara Fabio Peloso, Direttore Regione Nord Est di Vodafone Italia. “Siamo convinti che la banda ultralarga sia il motore per la crescita del Paese e questa iniziativa, che rientra nel piano di investimenti di Vodafone per lo sviluppo delle reti di nuova generazione, ci consente di offrire ai nostri Clienti l’occasione di sperimentare un servizio differenziante e “a prova di futuro””.

L’attivazione del servizio in fibra ottica a Udine è parte integrante del piano biennale di investimenti che Vodafone sta portando avanti per lo sviluppo di reti e servizi a banda ultralarga fissa e mobile in Italia: 3,6 miliardi di euro per raggiungere il 90% della popolazione italiana con la rete mobile 4G e per portare la rete fissa in fibra ottica a 7 milioni di famiglie e imprese.

Con Udine salgono a 110 le città italiane in cui è già disponibile la fibra Vodafone, mentre sono oltre 4.700 i comuni raggiunti dalla rete mobile di ultima generazione 4G, con velocità fino a 100 Mbps. La rete 4G Vodafone copre già l’intera città di Udine, mentre il 4G+, evoluzione tecnologica che consente velocità di connessione fino a 225 mega, raggiunge il 55% della popolazione cittadina.

1.918