Aperitivo a Grado

Kledi a Cervignano “Non solo Bolero” 11 gennaio

kledi-eleonoraNon solo Bolero è un intreccio di trame dal forte sapore etnico che si susseguono in una scansione ritmica incalzante. Una storia ispirata a grandi opere, come la Carmen di Prosper Mérimée, i Carmina Burana di Carl Orff,  Amores di Ovidio ed il Bolero di Ravel, unite da un fil rouge di rarefatta intensità.

Mvula Sungani, famoso coreografo italo-africano, ha pensato per questa nuova storia a un giovane protagonista del balletto come Kledi Kadiu.
Kadiu deve sicuramente il suo successo alla popolarità raggiunta partecipando a popolari trasmissioni televisive come “Amici” e “Buona domenica”, ma è anche un danzatore classico dalla formazione rigorosa, che appena può torna sempre a danzare sul palcoscenico. Kledi Kadiu interpreta con straordinario carattere Non solo bolero al fianco della sua partner, l’etoile Emanuela Bianchini, e assieme a otto giovani solisti della Compagnia di Sungani.
La trama coreografica di Sungani è scritta come un film, per raccontare vite e storie di persone comuni in un vortice di fisicità e dinamica, di colori ed emozioni e splendide melodie, da Ravel e Carl Off a musiche originali e composizioni popolari.

Kledi Kadiu è nato a Tirana in Albania. Giovanissimo è entrato all’Accademia Nazionale di Danza dove si è diplomato nel 1992. Nello stesso anno è entrato a far parte del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Tirana dove ha ricoperto, fin dall’inizio, ruoli da solista. La prima esperienza televisiva arriva nel 1996 e dall’anno seguente Kledi è primo ballerino in programmi che lo rendono popolare al grande pubblico, da “Buona Domenica”,  a “C’è posta per te” e “Amici”. Nel 2004 Kledi ha fondato la Kledi Dance. Nel 2007, per due anni, è protagonista di “Giulietta e Romeo” di Fabrizio Monteverde, con il Balletto di Roma.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
467