Aperitivo a Grado

La Scimmia Nuda: 31 Marzo 2014 alla Casa della Contadinanza di Udine

facebook

Scimmia Nuda e Giovanni Maier

Le serate in cui la Scimmia Nuda si esprime in assenza di un ospite, lo fa in maniera doppiamente “nuda”, cogliendo l’occasione per mettere a fuoco la propria visione musicale. In quest’ottica non ricerca necessariamente un repertorio totalmente nuovo e inedito, quanto piuttosto una modalità che possa essere sentita attuale dalla band.

Lunedì 31 marzo andranno dunque in scena Federico Missio ai sassofoni, Francesco Bertolini alla chitarra, Paolo Corsini al pianoforte, Roberto Franceschini al contrabbasso e Andrea Pivetta alla batteria. “La Scimmia Nuda” trasformerà dalle ore 19:00 la Casa della Contadinanza al Castello di Udine in un live club dal respiro internazionale che permetterà al pubblico di cenare (prenotazioni 329.2496211) e godere di un racconto sonoro che vedrà a fine giugno la sua conclusione, con molte altre sorprese per i prossimi mesi.

Questa volta il quintetto ci immergerà in un percorso comprendente un brano originale di Federico Missio, un arrangiamento di una celeberrima cover pop da parte di Francesco Bertolini e altri brani già presentati nelle edizioni passate, ma con un’accresciuta consapevolezza e soprattutto cercando di prediligere sempre l’energia e la spontaneità, all’eccessiva complessità.

Sperimentazione e contaminazione non mancheranno nemmeno nella seconda parte della serata, quella in cui il quintetto de “La Scimmia Nuda” si fonderà con il pubblico nel momento della jam session in evoluzione. Il palco si aprirà alla passione e alla spontaneità di giovani, studenti e musicisti che, senza timore reverenziale, dialogheranno in note tra loro per dar vita a una melodia collettiva. Il risultato sarà una musica nuova, vissuta, creata spontaneamente da chi la fa e da chi la ascolta senza distinzioni.

Il progetto è organizzato da Live Act, l’associazione che ha come preciso intento quello di supportare la musica dal vivo e diventare un soggetto riconosciuto, un collettore d’idee e di esperienze, in grado di portare nel mercato della musica dal vivo nuove risorse economiche e un nuovo impulso alla scena musicale.

LUNEDÌ 31 MARZO 2014
Cena dalle ore 19:00 – inizio concerto ore 21:00

LA SCIMMIA “DOPPIAMENTE” NUDA SI ADDENTRERÀ TRA ENERGIA E SPONTANEITÀ IN UN PERCORSO SONORO IN BILICO TRA POP E JAZZ PER METTERE A FUOCO LA PROPRIA VISIONE MUSICALE

L’apprezzata proposta culturale del lunedì sera trasforma
la Casa della Contadinanza del Castello di Udine in un elegante live club
aperto a tutti: cena, concerto e jam session

354