Aperitivo a Grado

Lavori di rifacimento del manto stradale a Udine

Si comunica che, in occasione dei lavori di rifacimento del manto stradale da mercoledì 12 giugno a sabato 27 luglio:

in via AQUILEIA nel tratto compreso tra via Gorghi/Piave e via Giusti (esclusa) saranno istituiti: il “Divieto di sosta temporaneo 0-24 eccetto autorizzati – Zona rimozione coatta” per ogni categoria di veicoli (esclusi i mezzi di cantiere); il “Divieto di transito” per ogni categoria di veicoli (esclusi i mezzi di cantiere). In conseguenza del punto precedente: in vicolo D’Arcano l’accesso veicolare sarà interdetto; via Stabernao sarà “Strada senza uscita” e accessibile da viale Ungheria esclusivamente per i frontisti; la corsia riservata a bus-taxi-polizia nel tratto di via Aquileia compreso tra Porta Aquileia e l’area interessata dai lavori sarà interessata dal transito dei mezzi di cantiere.

In piazzetta DEL POZZO nell’area meglio indicata in loco (al fine di allestire l’area di cantiere, tale occupazione sarà operativa per tutta la durata del cantiere) saranno in vigore: il “Divieto di sosta temporaneo 0-24 eccetto autorizzati – Zona rimozione coatta” per ogni categoria di veicoli (esclusi i mezzi di cantiere); il “Divieto di transito” per ogni categoria di veicoli (esclusi i mezzi di cantiere) in detta area di cantiere e “Strada senza uscita” nell’area disponibile rimanente; limitazioni alla circolazione ed alla sosta con conseguente apposizione di segnaletica stradale; la progressiva limitazione della velocità fino a 30 km/h in prossimità e corrispondenza del cantiere; l’apposizione di segnali di “direzione obbligatoria” e di direzione “deviazione” in prossimità e corrispondenza del cantiere nonché delle intersezioni Piave, Patriarcato, Ungheria , Gorghi, Dante (nonché in altri eventuali siti individuati con la Polizia Locale in sede di accantieramento); la sospensione/soppressione di fermate bus e l’eventuale deviazione delle linee verrà resa nota con avvisi e comunicati stampa.

Si comunica che in VIA POPONE e VIA SIGEARDO, in occasione dei lavori di realizzazione della nuova rotatoria e collegamento viario, dal 07 GIUGNO 2019 al 30 GENNAIO 2020 in via POPONE e via SIGEARDO saranno effettuato il restringimento della carreggiata, in modo tale che la rimanente parte percorribile risulti di ampiezza non inferiore a m. 3,50 con conseguente istituzione del “Senso unico alternato” regolato da segnaletica a norma per tratti brevi, nonché da personale della ditta all’uopo attrezzato, in caso di scarsa visibilità e/o traffico intenso, secondo le circostanze.

Si comunica che, in occasione dei lavori di posa cavidotti per l’illuminazione pubblica, dal 10 al 30 giugno dalle ore 08:00 alla fine delle operazioni giornaliere in via LAIPACCO – MONTELUNGO sarà istituita la progressiva istituzione del divieto di sosta temporaneo – zona rimozione coatta per ogni categoria di veicoli, su ambo i lati della carreggiata, per un’area pari a quella interessata dai lavori, nei tratti interessati dai lavori e il restringimento della carreggiata, in modo tale che la rimanente parte percorribile risulti di ampiezza non inferiore a m. 2.80 per ogni senso di marcia. Qualora detta limitazione non risultasse fattibile, l’istituzione del senso unico alternato regolato da segnaletica a norma per tratti brevi, nonché da personale della ditta all’uopo attrezzato o da impianto semaforico mobile a due lanterne e tre luci, avente tempi fissi predisposti in caso di scarsa visibilità e/o traffico intenso, secondo le circostanze.

Si comunica che, in occasione dei lavori di riatto di pavimentazioni bituminose in via F. CANDONIO e via P.P. PASOLINI, dal 10 al 20 giugno, dalle ore 08:00 alla fine delle operazioni giornaliere saranno in vigore la progressiva istituzione del divieto di sosta temporaneo – zona rimozione coatta per ogni categoria di veicoli su ambo i lati della carreggiata, per un’area pari a quella interessata dai lavori, nei tratti interessati dai lavori e il restringimento della carreggiata, in modo tale che la rimanente parte percorribile risulti di ampiezza non inferiore a m. 2.80 per ogni senso di marcia. Qualora detta limitazione non risultasse fattibile, sarà istituito il unico alternato e regolato da segnaletica a norma per tratti brevi, nonché da personale della ditta all’uopo attrezzato o da impianto semaforico mobile a due lanterne e tre luci, avente tempi fissi predisposti in caso di scarsa visibilità e/o traffico intenso, secondo le circostanze.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
665