Aperitivo a Grado

Nei Suoni dei Luoghi: programma martedì 14 agosto 2018


Un viaggio musicale attraverso la libertà formale, la trasparenza sonora e la forza immaginativa dei Fantasiestücke di Schumann, la Sonata di Saint- Saëns, le vorticose Variazioni di Rossini fino al Concertino di Grgin, sarà l’itinerario musicale proposto dal concerto di Aleksa Stojadinovi? al clarinetto e Antonela Grgin al pianoforte martedì 14 agosto 2018 alle 20.30, nella suggestiva cornice di Villa Tissano – località Tissano (Ud) o, in caso di maltempo, a Villa Mauroner, nell’ambito del Festival Internazionale di Musica Nei Suoni dei Luoghi, realizzato con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia. Alle 19.30 si terrà una visita guidata alla Villa, e dopo il concerto sarà offerta una degustazione di prodotti tipici locali. Il concerto, accessibile alle persone con disabilità, è organizzato in collaborazione con il Comune di Santa Maria La Longa, Cei – Iniziativa Centro Europea e Facoltà di Musica dell’Università delle Arti di Belgrado, ed è inserito nel circuito ”Legni” proposto quest’anno dal Festival.

Il duo Stojadinovi? – Grgin proporrà un seducente programma in cui si esaltano le proprietà timbriche del clarinetto seguite dai tipici ritmi folk balcanici del Concertino del compositore contemporaneo serbo Ante Grgin.

Aleksa Stojadinovi? nasce a Belgrado nel 1993 e si diploma alla scuola superiore di musica Stanislav Bini?ki a Leskovac, completando gli studi accademici di base alla Facoltà delle Arti a Niš e proseguendo la sua formazione con un Master di Studi Accademici alla Facoltà di Musica dell’Università delle Arti di Belgrado. Suona con l’Orchestra Filarmonica di Belgrado e come solista con l’Orchestra Sinfonica della Facoltà delle Arti di Niš, e nel 2016 e 2017 con l’Orchestra dell’Accademia Philhademia. Vince il primo premio al concorso internazionale Davorin Jenko a Belgrado e Pozarevac, e assieme all’Orchestra da Camera trionfa nel concorso internazionale di Barletta in Italia.

Antonela Grgin completa gli studi specialistici in musica da camera alla Facoltà di Musica dell’Università delle Arti di Belgrado e si esibisce, come pianista accompagnatore e in formazioni cameristiche, in concerti, festival, forum e concorsi in prestigiosi teatri in Serbia, Macedonia, Croazia, Montenegro, Ungheria, suonando in numerosi appuntamenti della Stagione Nazionale dei Concerti e della produzione di FMU a Belgrado. Incide per RTS, e dal 2010 è professore associato del Dipartimento di Strumenti a Fiato.

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi mercoledì 15 agosto 2018 alle 21.30 al porto di Grado, con il tradizionale concerto di Ferragosto della Lega Navale che vedrà i musicisti esibirsi a bordo dello storico trabaccolo.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
586