Aperitivo a Grado

Pordenone: colpo proibito in un gara di kick boxing, rischia di perdere un testicolo

facebook

Il match di kick boxing del 9 novembre   a Fontanafredda era al secondo round: un 28enne veneto  riceve  un colpo fortissimo e proibito al basso ventre. L’atleta non riesce a evitare il  low kick dell’avversario, sicuramente involontario, e  il sospensorio conchiglia di plastica di protezione  si rompe lasciando “scoperto”  il testicolo destro. A parte il forte dolore momentaneo il giovane ha comunque optato per combattere  il terzo e ultimo round e proseguire il torneo conseguendo la vittoria

L’adrenalina gli ha permesso di vincere e passare l’intera giornata il colpo ricevuto ma poi il dolore si è rifatto vivo e riacutizzato anche con un forte gonfiore tanto da suggerire al ragazzo una visita al pronto soccorso a Conegliano. Alal visita succede il ricovero e l’operazione d’urgenza con il tentativo da parte dei medici di ricostruire il testicolo ma ancora non è stata sciolta la prognosi post operatoria.


833