Aperitivo a Grado

Purcit in Staiare – Artegna 26-28 nov e 3-5 dic

facebook

Purcit2010_homeAppuntamento i prossimi 26-27-28 novembre e 3-4-5 dicembre per due fine settimana all’insegna delle leccornie dei norcini di Artegna in occasione della XIV edizione di “Purcit in Stajare”.
Ricco come sempre il programma della manifestazione che aprirà i battenti il 27 novembre, in occasione dell’inaugurazione ufficiale e del taglio della prima fetta alla presenza della autorità, dell’assessore regionale alle risorse agricole, naturali e forestali Claudio Violino e alla speciale madrina della manifestazione, la showgirl Sabrina Salerno, direttamente dai favolosi anni ’80.

VENERDI’ 26 NOVEMBRE 2010
Ore 18.30 Apertura festa per tutte le Associazioni di Artegna. Seguira’ bicchierata in allegria
Ore 19.00 Apertura camarin n. 14 (Via Guarnerio – Retro casa Comini)

SABATO 27 NOVEMBRE 2010
Ore 15.00 Inizia la vendita dei prodotti dei norcini arteniesi (camarin n. 12) e apertura Pesca gastronomica di beneficenza (camarin n. 9, in Via Villa) Ore 17.00 Apertura di tutti i camarins per la riscoperta degli antichi e genuini sapori con musica dal vivo
Ore 18.00 Inaugurazione ufficiale della manifestazione con autorita’ e taglio della prima fetta alla presenza della showgirl Sabrina Salerno
Ore 19.00 – 23.00 Musica itinerante con gli Autorincanto
Ore 21.30 Presentazione del nuovo lavoro discografico del cantautore e musicista friulano Luca Soncin, Teatro Lavaroni
Ore 22.00 Concerto di Sabrina Salerno (camarin n. 14)

DOMENICA 28 NOVEMBRE 2010
Ore 9.30 Inizia la lavorazione artigianale del maiale aperta al pubblico (camarin n. 19)
Ore 10.00 Riprende la vendita dei prodotti dei norcini arteniesi (fino all’esaurimento delle scorte!) (camarin n. 12) e apertura della Pesca gastronomica di beneficenza (camarin n. 9, in Via Villa)
Ore 10.00 Apertura di tutti i camarins con musica dal vivo per la riscoperta degli antichi e genuini sapori
Ore 11.00-16.00 Spettacoli itineranti con gli sbandieratori di Cordovado e la Banda di Cassacco
Ore 10.00-17.00 Mercatino degli hobbisti nel centro storico

VENERDI’ 3 DICEMBRE 2010

Ore 19.30 Apertura camarin n.14 (Via Guarnerio – retro Casa Comini)

SABATO 4 DICEMBRE 2010
Ore 12.00 Apertura di tutti i camarins con musica dal vivo per riscoperta degli antichi e genuini sapori Ore 15.00 Inizia la vendita dei prodotti dei norcini arteniesi (camarin n. 12 ) e apertura della Pesca gastronomica di beneficenza (camarin n. 9, Via Villa)
Ore 18.00 – 23.00 Musica itinerante dei Bandaros
Ore 21.00 Concerto dei Brass Folk Anni ’70-80 in friulano in camarin n. (Casa Comini)
Ore 22.00 Spettacolo pirotecnico – Il cielo di Artegna sara’ illuminato da colori e luci sfavillanti

DOMENICA 5 DICEMBRE 2010
Ore 9.30 Inizia la lavorazione artigianale del maiale aperta al pubblico (camarin n.19 )
Ore 10.00-17.00 Mercatino degli hobbisti nel centro storico
Ore 10.00 Riprende la vendita dei prodotti dei norcini arteniesi (fino all’esaurimento delle scorte!) (camarin n. 12) e apertura dell Pesca gastronomica di beneficenza (camarin n. 9 in Via Villa)
Ore 10.00 Apertura di tutti i camarins per la degustazione di svariati menu’ secondo le antiche ricette locali
Ore 11.00-16.00 Riprendono gli spettacoli itineranti con l’esibizione dei Splumats

In primo weekend sarà all’insegna della musica, per tutti i gusti. La serata inaugurale proseguirà con la rassegna “Autorincanto”. Dalle ore 19 alle 21 cinque cantuautori friulani (Giulia Daici, Matteo Bellotto, Simone Piva, Louis Armato e Lucas Pavan) si esibiranno vicendevolmente lungo le strade e negli spazi a loro riservati, offrendo al pubblico un’intrattenimento spontaneo e di grande spessore. Alle 21, in Teatro, ci sarà poi la presentazione del nuovo lavoro di Luca Soncin. Concluderà la serata il concerto di Sabrina Salerno, alle ore 22 nel “Camarin del contadin”. Il 28 alle 17.30, secondo appuntamento della rassegna con sei cori (Corale di Bueriis, Coro Gotis di Notis, Coro Musicanova, Gruppo corale Majanese, Coro Amici della Montagna, Coro Alpe Adria)  che proporranno Un pocje di musiche nestre musiche popolari e d’autore della tradizione friulana.

La novità più golosa di questa edizione è rappresentata dalla realizzazione del Frico più grande d’Italia che verrà realizzato all’interno del “Camarin del contadin”: si tratta di circa 1000 porzioni di frico con l’aggiunta di salsiccia oltre al classico formaggio e alle patate.
Oltre a queste evento speciale, in tutti i camarins si potranno trovare i prodotti marchiati Purcit in Staiare, che vengono preparati artigianalmente dai norcini arteniesi, le carni dei suini allevati dagli agricoltori locali con metodi tradizionali ed alimentazione naturale e controllata. Tutti i prodotti si potranno trovare, oltre che nei vari stand per la degustazione, in appositi punti vendita, nel periodo della manifestazione, fino ad esaurimento scorte.

Tra gli appuntamenti da segnare in agenda: nella giornata di domenica 5 dicembre si terrà un raduno di Auto e moto d’epoca: decine e decine di motori e carrozzerie d’epoca che sfileranno per le strade di Artegna dopo un percorso che si snoda tra i maggiori centri del Friuli Collinare. Non perdetevi questo rombante appuntamento! Nelle domeniche 28 novembre e 5 dicembre proporranno i loro prodotti tipici ed artigianali vari espositori.  Le bancarelle saranno situate lungo via Sottocastello, dipingendo di colori e allegria il paese. Durante tutto il periodo della manifestazione, nelle giornate di festa sarà aperta un ricca pesca gastronomica, che potrete trovare in Via Villa (camarin n. 9).

Per gli appassionati di archeologia, si potrà visitare la mostra permanente Castrum Artenia, al piano terra del palazzo municipale, che rimarrà aperta sabato 4 ore 10-13, 14-17 e domenica 28 e domenica 5 apertura mostra ore 10 – 17. Sempre nelle due domeniche sarà possibile effettuare delle visite guidate al Colle di San Martino con partenza dalla sede della mostra alle 11 e alle 14.30.
I più piccoli potranno divertirsi nella biblioteca comunale, dove durante il pomeriggio delle due domeniche il gruppo Caleidoscopio intratterrà i bambini e presso l’Angolo Bimbi gestito dal gruppo Kinderberg.

456