Aperitivo a Grado

Saldi e controesodo: previsioni di traffico intenso

Primi giorni dell’anno all’insegna dei rientri con la ripresa del traffico commerciale e soprattutto dei vacanzieri e dei lavoratori di ritorno dai paesi dell’Est Europa. A questo si aggiungono l’avvio dei saldi invernali – sabato 5 gennaio – e la riapertura delle scuole per lunedì 7 gennaio.

Per questo motivo Autovie Venete prevede un fine settimana di traffico intenso lungo l’autostrada A4 in entrambe le direzioni, con un picco di transiti di veicoli leggeri nella giornata di domani (sabato 5 gennaio): potrebbero infatti verificarsi rallentamenti in prossimità dei caselli di San Donà di Piave e Palmanova per chi è diretto agli outlet. Lo scorso anno sono stati registrati 8.587 ingressi allo svincolo di San Donà (+ 47,43% rispetto a sabato 23 dicembre 2017 e +18,69% rispetto a un sabato normale) e 5.601 accessi al casello di Palmanova (+2,62% rispetto a sabato 23 dicembre 2017).

Possibili code anche in entrata alla barriera di Trieste – Lisert che si intensificheranno nel pomeriggio di sabato 5 gennaio (traffico da bollino rosso) e di domenica 6 gennaio per il controesodo dalle vacanze e per il rientro dei lavoratori.

Dopo lo stop ai mezzi pesanti nella giornata di domenica 6 gennaio (dalle 9,00 alle 22,00) si prevedono per lunedì 7 gennaio e martedì 8 gennaio flussi sostenuti lungo la A4 in direzione Venezia per i transiti di tir e autocarri che riprendono le attività. Lo scorso anno infatti gli accessi alla barriera di Trieste – Lisert sono stati 5.936 nella giornata di lunedì 8 gennaio 2018 con una variazione del 27,66% in più rispetto alla media giornaliera. A Villesse i transiti sono stati 4.129 nella stessa giornata: il 12,42% in più rispetto alla media dei lunedì dell’anno.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
487