Aperitivo a Grado

SALMO, GEMITAIZ, ACHILLE LAURO, LUCHÉ, KETAMA126: un sabato da ricordare!

facebook

Sabato 8 giugno, il secondo giorno di Core Festival Aperol Spritz è a tutto rap con Salmo, il rapper di Olbia capace di riempire i palasport. Il suo ultimo album “Playlist” ha conquistato le vette delle classifiche di vendita e di ascolto sulle principali piattaforme digitali, l’album è certificato doppio disco di platino. Impegnato nel “Playlist Tour”, Salmo stupirà il popolo del Core Festival Spritz con uno show unico. A condividere lo stesso palco, c’è Gemitaiz che porta una sferzata di hip hop romano. Attivo dal 2003 con l’etichetta Tanta Roba, l’artista l’anno scorso ha dato alla luce l’album “Davide” impreziosito da svariate collaborazioni con artisti del calibro di Gué Pequeno (con il quale ha inciso il terzo singolo Tanta Roba Anthem), MadMan, Fabri Fibra e Coez.  A Treviso arriverà (in Rolls Royce?) anche Achille Lauro, l’artista romano classe 1990 elogiato dalla scena rap nazionale con il primo mixtape “Barabba” (2013) per poi conquistare la fama grazie a “Dio c’è”, “Ragazzi madre” e “Pour l’amour”, nonché per la sua performance al Festival di Sanremo col brano “Rolls Royce” che ha spopolato. Ad aprile rilascia il nuovo album “1969” che lo vedrà impeganto in un intenso tour, con tappa imperdibile al Core. Ma non finisce qui. Ad infiammare Treviso ci sono anche il rapper Luché, Ketama126 e gli immancabili amici RUMATERA con la loro travolgente energia punk rock in puro dialetto veneto. E poi, il collettivo artistico SXRRXWLANDChristian Effe, il noto dj resident dell’Home, con le sue evoluzioni sonore, il pop del cantautore Dola e il rap dei Fuera. Sabato ancora potere alla consolle con il dj set di Susum e di Raphael Delaghetto, e infine Halba X FoldinoGiovaneeffe e A.Kawa.

La festa continua poi coi party del Core Soundsystem, l’aftershow all night long per tutti coloro che vogliono vivere la magia del festival fino alla fine.

931