San Daniele: Scanzi ospite a “Leggermente” – 17 gennaio 2017

scanziE’ incredibilmente complicato trovare una definizione che sia in grado di descrivere Scanzi, che sappia rinchiuderlo in gabbia, in uno schema, perché l’imprevedibilità e la libertà di pensiero di questo personaggio sono pressoché totali e non precostituite. Di certo però ciò che si può dire di lui è che si tratta di uno straordinario divoratore di libri e di un altro altrettanto sorprendente autore degli stessi. Lettore e autore sono connotati che contraddistinguono la figura di Scanzi, ne fanno cioè un ospite ideale per Leggermente, una rassegna in cui da sempre l’azione del leggere e l’oggetto libro vengono posti al centro del palco di San Daniele, assieme all’ospite che ne parla e racconta. Di certo allora si parlerà di certi libri scritti da Scanzi come il recentissimo I migliori di noi,  ma anche dell’affascinante disamina di una generazione quale è Non è tempo per noi. Quarantenni. Una generazione in panchina. Ma come sempre oltre al rapporto con i libri, ciò che emergerà dalla serata sarà proprio l’incontro con una persona che a volte può apparire aggressiva e polemica. ma che in fondo conserva e cova dentro di sé una sensibilità delicata, interiore, intima. Proprio questa intimità sarà di certo quel lato meno conosciuto di Scanzi che emergerà martedì 17 gennaio 2017 nell’incontro sandanielese, creato e voluto in collaborazione con l’Ente Regione Teatrale che ospita Scanzi in occasione delle due repliche dello spettacolo  “Il Sogno di un’Italia -1984 2004”  previste per il 18 gennaio a Cividale del Friuli e per il 19 a Maniago. Scanzi oltre che lettore e autore è anche interprete di spettacoli che costruisce lui stesso come le indimenticabili performance dedicate a Giorgio Gaber e Fabrizio De Andrè. Innamorato della canzone d’autore italiana (argomento della sua tesi di laurea), giornalista e opinionista a tutto tondo, raffinatissimo esperto di vini (tra i quali apprezza in modo particolare quelli friulani) appassionato osservatore del mondo calcistico, Scanzi è un personaggio dalle infinite capacità, che renderanno la serata particolrmente interessante. Come al solito la serata si terrà presso l’Auditorium delle scuole medie di San Daniele del Friuli con inizio alle ore 20.45. L’ingresso è libero l’uscita pure, ma si avvisa già da ora che i posti disponibili sono al momento esauriti; ci si può iscrivere a una lista di attesa grazie alla quale si colmeranno i posti lasciati liberi da eventuali defezioni. Per informazioni scrivere una mail a info@leggermente.it.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
786