Aperitivo a Grado

San Daniele: troppi ordini, azienda prosciutti sospende vendita online

facebook

prosciutto-crudo
Sarà perché con la crisi si privilegiano regali utili, perché la qualità degli alimenti è molto alta o per la familiarità del contatto con il cliente, comunque gli ordini ricevuti, per il secondo anno consecutivo, superano la produzione di prosciutti stagionati. E di nuovo il Prosciuttificio Coradazzi di San Daniele del Friuli, azienda artigiana, nonostante l’incremento della produzione è stato costretto a sospendere lo shop on line. “Per la nostra realtà lo shop on line è strategico. Oltre ad avere una rete di clienti consolidati, ci sono persone che vengono a conoscenza del nostro prodotto e decidono di confermare l’ordine”, spiega Teresa Coradazzi, titolare dell’ azienda di famiglia insieme con il fratello Angelo. La produzione si attesta sui 13 mila pezzi all’anno e va “controcorrente”, precisano a San Daniele: “Vi è la tendenza ad allungare la stagionatura oltre i canonici 13 mesi previsti dal disciplinare. Un vero artigiano decide il periodo di stagionatura a seconda della materia prima a propria disposizione”.

785