Aperitivo a Grado

Tolmezzo: giornata contro violenza sulle donne, 2014, due appuntamenti

facebook
https://tolmezzo.wordpress.com

https://tolmezzo.wordpress.com

Da diversi anni l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Tolmezzo e l’Azienda per i Servizi Sanitari “Alto Friuli”, è promotrice di un progetto per contrastare la violenza contro le donne, perpetrata anche fra le mura domestiche.

L’obiettivo è molteplice: fare emergere la problematica, soprattutto da parte di chi la subisce; far capire che è possibile trovare una soluzione; formare chiunque sia coinvolto nel percorso – personale sanitario, forze dell’ordine, associazioni di volontariato – a riconoscere il dramma e ad accompagnare la persona violata nel cammino di autodeterminazione, difesa e riscatto.

Quest’anno, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che si celebra il 25 novembre, sono stati organizzati dagli assessori Gallizia, Benedetti e Craighero due importanti eventi.

Il primo si svolgerà contemporaneamente in piazza XX settembre e presso il Centro Studi di Tolmezzo alle 11.30, quando la popolazione cittadina e gli studenti degli Istituti Superiori si ritroveranno nei due poli, indossando un indumento o accessorio rosso, ed in simultanea libereranno nel cielo dei palloncini rossi, simbolo della sofferenza e del riscatto delle donne che hanno subito violenza.

Il secondo appuntamento è alle 20.30 al teatro auditorium Candoni, col convegno “Dal silenzio al dire, dal dire al fare: come rispondere alla violenza contro le donne”.

Con la moderazione di Francesco Brollo, Sindaco di Tolmezzo e giornalista, si susseguiranno gli interventi di: Immacolata Tromba, operatrice del centro antiviolenza di Trieste, sul  tema “da problema privato a questione pubblica”; Stephanie Agostinis, che illustrerà il suo studio in merito alla “violenza sulla donna in Carnia”; Pier Paolo Pillinini, Direttore S.O.C. Medicina d’Urgenza dell’Ospedale di Tolmezzo, che illustrerà il progetto del pronto soccorso “codice rosa: un percorso speciale per chi subisce violenza”; Barbara Comparetti, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Tolmezzo, che parlerà del “ruolo dell’avvocato”; Alberto Terasso, giornalista, che parlerà della  “violenza descritta dai mass media e la responsabilità del giornalista”.

L’immagine-logo dell’evento è molto significativa: una donna, vestita di rosso, che sfugge dal vortice nero della violenza che cerca di intrappolarla, incoraggiata e sostenuta da palloncini rossi che l’aiutano ad incamminarsi verso una nuova dimensione sicura; i palloncini rossi sono tutti coloro che, con vario titolo e qualifica, contribuiscono a trasformare il destino della donna, che appare così non più ineluttabile.

La popolazione è invitata a partecipare a entrambi gli eventi e dunque l’appuntamento è martedì 25 novembre alle 11.30 in piazza XX Settembre e alle 20.30 al Teatro comunale “L. Candoni”.

520