Aperitivo a Grado

Udine: Circo all’inCirca lancia “circo in Atto” – 4/5 febbraio 2017

facebook

zenhir-circo-contemporaneo---ahcome?belloluomo-1Riparte “Circo in atto”, progetto realizzato dal Circo all’inCirca con il sostegno della Regione e di “Giovani FVG”. Circo in atto è una serie di appuntamenti dedicati ad un nuovo modo di intendere la performance dal vivo, il circo contemporaneo.
Mescolato alla danza, alle arti marziali o al teatro il circo sta infatti rivoluzionando l’arte performativa. A Udine il Circo all’inCirca si fa promotore di una serie di iniziative finalizzate non solo a far conoscere al pubblico friulano artisti di fama europea, ma anche a far provare in prima persona le discipline del circo. Presso lo spazio circense di Paderno, a Udine in via Piemonte 84/8, il 4 e il 5 febbraio saranno ospiti due artisti provenienti dall’unico tendone di
circo contemporaneo italiano, Magda Clan, che già ha affascinato il pubblico friulano durante l’edizione della “Fiera dei Vini” di Buttrio del 2016. Si chiamano Elena e Giulio e sono acrobati specializzati nell’acrobatica in coppia. Sabato e domenica terranno un seminario su tale disciplina: due giorni di sperimentazione rivolti sia a chi non conosce il mondo del circo
contemporaneo e vuole provare un’esperienza del tutto nuova, sia a chi già frequenta ambiti simili come la danza e desidera approfondire alcune tecniche di coppia con elementi di circo
acrobatici. Questo perché il circo contemporaneo, pur pescando da molte materie contemporaneamente, ha una propria poetica, un modo completamente personale di
movimento e di tecniche per l’acrobatica a due.
Non è finita, perché sabato 4 febbraio alle 21, i due artisti presenteranno il proprio lavoro di acrobatica in coppia. Sempre presso lo spazio del Circo all’inCirca in via Piemonte, 84/8 a Udine, Giulio ed Elena daranno vita ad una performance di acrobatica in coppia, cui seguirà un brindisi e una serata di confronto sul circo contemporaneo. Maggiori informazioni e iscrizioni al seminario chiamando il 3406052371 oppure scrivendo a
contatt@circoallincirca.it

1.108