Aperitivo a Grado

Udine Far East Film: programma, film, eventi di Domenica 21 Aprile

facebook

Dopo il pop idol giapponese Kamenashi Kazuya, che ha reso effervescenti la vigilia e l’opening night del FEFF 15, un’altra superstar è pronta per salire sul palco del Teatro Nuovo: stiamo ovviamente parlando della bellissima diva cinese Qin Lan, a Udine domenica 21 aprile con il regista Lu Chuan (entrambi molto amati dal pubblico del festival perThe City Of Life and Death).

La coppia presenterà, in prima nazionale, l’atteso kolossal storico The Last Supper, un capolavoro tenebroso e carnale in equilibrio fra Shakespeare e Kurosawa. Un grande film epico che, riflettendo sulle nefandezze del potere, affonda le radici nella storia della Cina imperiale…

Qin Lan, scelta da Lu Chuan per il ruolo della macbethiana imperatrice Lu Zhi, è sicuramente uno dei volti forti del panorama orientale contemporaneo: non solo attrice, sia per il grande schermo sia per la televisione, ma anche modella e cantante. Un talento multiforme che non smette di essere premiato e che vede aumentare, senza battute d’arresto, la sua meritatissima popolarità!

Oltre a The Last Supper, la seconda e ricca giornata del FEFF 15 offrirà al pubblico due film-evento: lo sconvolgente dramma sudcoreano National Security, che ci riporta ai durissimi anni del regime di Chun Doo-hwan (dal 1980 al 1988), e la stravagante commedia nipponica Maruyama, The Middle Schooler, al festival in prima mondiale.

 

Qui la gallery con tutte le foto del 19 Aprile

Qui la gallery con le foto del 20 Aprile

Qui la gallery con le foto del 21 Aprile

Qui la gallery con le foto del 22 Aprile

Qui la gallery con le foto del 23 Aprile

Cosplay Contest. Programma e foto ed. 2012

FOTO: Carla Fabris – Giandomenico Ricci

 

PROGRAMMA FILM

Ore 9.15

Istanbul Here I Come

di Bernard CHAULY

Malaysia, 2012, 99’, romance

Dian desidera sposarsi con il fidanzato Azad, impegnato a Istanbul con gli studi. Per bruciare le tappe la ragazza lo raggiunge… Una commedia romantica che fa sua, con intelligenza, la splendida location turca.

Ore 11.00

FAR EAST TALKS

Il grande Kim Dong-ho e altri sudcoreano incontrano il pubblico e la stampa. Coordina: Darcy Paquet.

Ore 11.25

G’mor Evian!

di YAMAMOTO Toru

Japan, 2012, 106’, punk family comedy

Hatsuki è una teenager piena di dubbi. Ma di una cosa è sicura: in casa lei è la più responsabile! Sua madre è una donna in carriera, suo padre un rocker giramondo. Tre personaggi straordinari per una frizzante commedia!

Ore 14.00

National Security

di Chung Ji-young

South Korea, 2012, 106’, human rights drama

Definito «il più doloroso racconto cinematografico degli ultimi trent’anni di cinema coreano» è anche un profondo spunto di riflessione sul totalitarismo. Tratto da una storia vera, il film ricostruisce il rapimento e le torture subite dall’attivista democratico Kim Geun-tae in 22 giorni di prigionia durante il regime di Chun Doo-hwan.

Ore 15.50

Will You Still Love Me Tomorrow?

di Arvin CHEN

Taiwan, 2013, 104’, romance

L’ottico Wei-chung, guardando negli occhi un cliente, avverte uno sussulto romantico. Contemporaneamente sua sorella viene assalita da un brutto attacco di ansia prematrimoniale, scarica il fidanzato e si rintana a casa. Ed è il caos!

Ore 17.40

All About My Wife

di MIN Kyu-dong

South Korea, 2012, 121’, comedy-romance

Se tua moglie fosse una vera rompiballe cosa saresti disposto a fare per sbarazzartene? Per Doo-hyun la risposta è accettare un lavoro lontano da casa. Quando però arriva nella nuova città, trova lei ad attenderlo! Sconvolto dalla sorpresa, assolda un Casanova affinché la seduca…

Ore 20.15

The Last Supper

di LU Chuan

China 2012, 110’, historical drama

In equilibrio fra Shakespeare e Kurosawa, un grande film epico che affonda le radici nella storia della Cina imperiale. Una riflessione drammatica e spettacolare (pensiamo alla scena della battaglia di Gaixia!) sul potere e sulle nefandezze che, in nome del potere, vengono compiute. Nel ruolo della macbethiana imperatrice Lu Zhi la bellissima diva Qin Lan, super ospite del FEFF 15 assieme al regista Lu Chuan.

Ore 22.20

Maruyama, The Middle Schooler

di KUDO Kankuro

Japan, 2013, 119’, self fellatio-comedy

Maruyama, 14 anni, vive la pubertà con una fantasia irrefrenabile: la sua massima aspirazione è quella di riuscire a praticarsi una fellatio da solo, fellatio che simbolicamente – e in modo divertito – raffigura la sua personale prova di maturità! Visionario e trasgressivo, il film (a Udine in anteprima mondiale) è uno splendido delirio anarchicamente pop.

 

437