Aperitivo a Grado

Colloredo di Monte Albano: nella notte 70enne spara al fratello senza ucciderlo


I carabinieri lo hanno trovato per strada, mentre farfugliava parola sconnesse, in mano la pistola ancora con un colpo in canna, e sono riusciti a fermarlo in tempo. Si è conclusa con un ultimo momento di tensione la sparatoria a Colloredo di Monte Albano (Udine) che ha visto Mario Del Degan, 70 anni, esplodere diversi colpi di pistola contro il fratello Giovanni, fortunatamente senza ucciderlo. Giovanni abita in un appartamento situato sotto quello del fratello, che vive con la moglie. Esasperato forse per motivi futili, legati alla vicinanza con il parente, nel tardo pomeriggio di oggi ha preso l’arma, una semiautomatica regolarmente detenuta, e ha iniziato a sparare all’indirizzo di Giovanni, prima sul terrazzo e poi anche contro una finestra dietro la quale il fratello si era rifugiato. E’ stato lo stesso aggressore a telefonare ai carabinieri raccontando l’accaduto e dicendo di essere “stanco”. Un militare lo ha trattenuto al telefono tentando di tranquillizzarlo, mentre alcune pattuglie si sono recate nel luogo della sparatoria. Gli agenti lo hanno trovano in mezzo alla strada, si sono avvicinati e lo hanno infine disarmato. Mario Del Degan è stato condotto al Comando provinciale dell’Arma a Udine, e al termine degli accertamenti di rito sarà accompagnato in carcere, con l’accusa di tentato omicidio. Fratello e cognata vengono ugualmente sentiti, assieme ad altri parenti del circondario, per capire le ragioni che hanno portato a questo gesto estremo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
502