Aperitivo a Grado

Udine: Venzone torna nel medioevo per la Festa della zucca – 27/28 ottobre 2018

facebook

La Festa della Zucca è una manifestazione quasi unica per la sua maniera un po’ goliardica di interpretare le antiche cronache della Terra di Venzone.
Nata quasi per caso nel 1991, la Festa della Zucca anima Venzone nel quarto fine settimana di ottobre di ogni anno.

SABATO 27 OTTOBRE:
13.00: Apertura delle taverne
15.00: Corporazioni di Arti e Mestieri medioevali, dimostrazioni di antichi mestieri lungo
le vie del borgo fortificato medioevale
16.00: Inizio spettacoli ed animazioni medievali nel Centro Storico
17.30: “Cucurbita felix in taberna”, serata medioevale in alcune taverne, allietati da
musici, giocolieri e cantastorie, degustazione di piatti a base di zucca
21.00: spettacoli di giocolieri e mangiafuoco nelle corti e lungo le vie
23.00: chiusura taverne
DOMENICA 28 OTTOBRE:
10.00: Esposizione-concorso delle zucche, con premi per la più pesante e per la più lunga,
per le meglio decorate e per le migliori composizioni, premi particolari per le
zucche decorate e intagliate dai bambini
11.30: Ricevimento delle delegazioni di Preding (A), Starse (SLO), ed altre eventuali
presso la Porta di San Genesio
12.30: Elezione dell’Arciduca della Zucca secondo l’antico cerimoniale di Preding
13.30: Premiazione del concorso delle zucche
14.30: Grande Festa Medioevale. Nell’incantevole magia del Centro Storico illuminato
dalle torce e dalle fiaccole e popolato da nobili, dame e cavalieri, osti e tavernieri,
bottegai e mercanti, accompagnati dai cortei storici, allietati dalle musiche e dalle
danze medioevali, rapiti dalle evoluzioni di giocolieri e acrobati, mangiafuoco e
mangiaspade, si vive un giorno da fiaba del 1400
18.00: accensione delle torce e delle fiaccole
19.30: spettacolo di chiusura di giocolieri e mangiafuoco in piazza
20.00: chiusura taverne
Nelle giornate medioevali si potranno degustare cibi, pietanze e dolci a base di zucca, vini e
piatti medioevali, distribuiti nelle taverne e dalle bancarelle sparse per vicoli e corti.

1.672