Aperitivo a Grado

Udinese: Inler scrive ai tifosi, a Udine anni meravigliosi non vi dimenticherò

facebook

udinese_cesena-13Gokhan Inler si fa vivo dalle pagine del suo sito e saluta tutti i suyoi tifosi friulani che, va detto non hanno ben digerito il suo apssaggio al Napoli e la presentazione con la testa da leone al fianco del presidente partenopeo De Laurentiis.

Cari amici e tifosi di Udine, come state?

La mia avventura a Napoli è appena iniziata e sono molto felice. Ma ovviamente non posso dimenticarmi di voi. Dopotutto ho vissuto anni meravigliosi a Udine. Sono  sicuro che potrete capire che sono stato molto impegnato negli ultimi giorni ed è per questo che non vi ho scritto prima di adesso. I miei ringraziamenti vanno alla famiglia Pozzo che mi ha trattato come se fossi un figlio.

Voglio anche ringraziare Mister Guidolin e tutti gli allenatori e lo staff con cui ho lavorato. Un ringraziamento particolare a tutti i tifosi che mi hanno dimostrato grande affetto. E non mi dimenticherò dei miei cari amici dell’Udinese club di Martignacco “Gökhan Inler”: il nostro legame particolare non si interrompe qui anche se adesso sarò più lontano. Non dimenticherò nessuno di voi perchè sarete sempre in un pezzo del mio cuore

tante cose – mandi


Gökhan Inler

238