Aperitivo a Grado

Udinese: Thereau alla Fiorentina, in arrivo Maxi Lopez

facebook

091420266-94f9127d-fe68-45e9-8003-4ab4dfcd184730 agosto 2017. Udine, va in scena la commedia del calciomercato. Dopo due sconfitte nelle prime due giornate di campionato l’Udinese cede Cyrille Thereau, 35 gol negli ultimi 3 anni. Capitano alla prima di campionato – complice l’assenza di Danilo – il francese da tempo beccato dal pubblico sarebbe andato in conflitto anche con mister Delneri negli ultimi giorni. Il finale quindi è che Thereau lascia Udine e trasloca a Firenze. Una scelta assai azzardata considerata una situazione di classifica che si è fatta già complicata  e con un reparto che può contare su pochissime certezze composto com’è: Perica, Lasagna, Bajic, Ewandro e Matos. Tutti insieme hanno fatto 16 gol in serie A.
Dopo una uscita del genere e considerato che il mercato aveva già bruciato le ipotesi Pavoletti (finito al Cagliari), Zapata (che non voleva tornare a Udine anche dopo i fischi ingenerosi della stagione scorsa), Falcinelli (che non si muoverà dal Sassuolo) ieri pomeriggio è venuto da chiedersi a quale ipotesi di mercato pensassero allo stadio Friuli.
Da quelle parti a quanto pare la fantasia non manca: e così mentre Jankto faceva la mossa della disperazione cercando di offrirsi al Milan la dirigenza friulana chiudeva per Maxi Lopez. Maxi Lopez, l’ex signor Wanda Nara: 33 anni un ultima stagione al Torino in evidente sovrappeso ma alle spalle un passato più che dignitoso: un totale di 42 gol in serie A ma con uno score di sole sei reti nelle ultime due stagioni. Stagioni nelle quali di fatto non giocava più titolare entrando sempre dalla panchina. Alla fine dei conti un chiaro indebolimento del reparto avanzato dei bianconeri. Prossima partita in casa contro il Genoa. Ad maiora

1.775