Aperitivo a Grado

VIDEO: le parole di Massimiliano Fedriga in Consiglio Regionale FVG

facebook

Le prime parole di Massimiliano Fedriga in Consiglio Regionale FVG

candidato del centrodestra, Massimiliano Fedriga, ha vinto le elezioni regionali per la presidenza della Regione Friuli Venezia Giulia. A 1.065 sezioni scrutinate su 1.369, Fedriga ha ottenuto 222.905 voti, pari al 56,86% delle preferenze. Arrivati a questo punto dello scrutinio il dato può considerarsi irreversibile.

“Grazie alla mia gente. Grazie alla mia terra. Ora al lavoro ascoltando e costruendo”, scrive il neo governatore del Fvg in un post su Facebook.

“Il clima era buono, ma nessun sondaggio dava questi numeri: vedere la Lega con la più alta percentuale della storia dà un’enorme soddisfazione anche perché io sono anche il segretario regionale: un simile successo non era mai accaduto”, ha detto Massimiliano Fedriga alla trasmissione “Gioco a premier” di Radiouno. “L’abbiamo detto e lo ribadiamo: con i 5 stelle è possibile ragionare sulla decina di punti sui quali ci troviamo d’accordo e su questo imbastiamo la discussione”, ha spiegato commentando lo scenario politico nazionale. “Venerdì, alla chiusura della nostra campagna elettorale, mi ha colpito l’accusa che ci veniva mossa: “Salvini dice sempre le stesse cose”. E’ proprio questo il punto. Noi non cambiamo idea ogni giorno, ragioniamo in modo coerente”, ha aggiunto. “Visto lo straordinario consenso popolare – ha concluso Fedriga – non si può non tenere conto di quanto hanno detto i cittadini. Noi abbiamo ottenuto questo successo mantenendo trasparenza e coerenza rispetto a quanto avevamo promesso prima del 4 marzo. Adesso ci vuole senso di responsabilità da parte di chi, in questo periodo, ha espresso posizioni altalenanti, non gradite dall’elettorato. Basta perdere tempo”.

Fedriga è stato accolto con applausi e cori da una piccola folla che lo attendeva davanti alla sede del Consiglio regionale. Tra la folla, anche il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza che gli è andato incontro stringendoli la mano e gli ha detto “Benvenuto presidente”.

Via twitter arriva il messaggio del leader della Lega Matteo Salvini, che pubblica la foto di una carta del 2 di picche dentro la sabbia su una spiaggia: “Dopo i Molisani – scrive -, anche donne e uomini del Friuli Venezia Giulia ringraziano il PD per l’egregio lavoro svolto, e salutano Di Maio & Compagni. GRAZIE!!!!! #andiamoagovernare io sono pronto!”.

E Sergio Bolzonello fa sapere di aver chiamato per Fedriga per complimentarsi per la sua vittoria. “Ho appena sentito Massimiliano Fedriga al telefono – ha detto il candidato del centrosinistra alla presidenza del Friuli Venezia Giulia – e mi sono complimentato per il risultato che ha ottenuto, io ora starò all’opposizione con lo spirito di chi sa di lasciare una Regione in ottima salute e che tale dovrà rimanere nei prossimi 5 anni”.

1.093