A Trieste il ricordo del Commissario Giovanni Palatucci

A Trieste il 27 gennaio si è tenuta una cerimonia ufficiale in Risiera, preceduta – all’interno del carcere – dalla deposizione di una corona d’alloro alla lapide che ricorda la prigionia del Commissario Giovanni Palatucci, ultimo Questore di Fiume, “Giusto tra le Nazioni” e “Servo di Dio”, prigionia che precedette la deportazione nel 1944 nel campo di concentramento di Dachau.

Alla cerimonia hanno partecipato il Prefetto Annunziato Vardè, il Direttore della Casa Circondariale Graziano Pujia, il Questore Irene Tittoni e il Consigliere nazionale dell’Associazione Palatucci Sergio Schirinzi.

320