Bianco&Nero: Jin Ju suona Chopin al Teatro San Giorgio – 7 set

jinju0811070001Udine, 7 sett 2010 – La seconda settimana di Bianco&Nero inizia con un appuntamento musicale che richiamerà a Udine gli amanti della musica classica: l’alternanza del bianco e del nero sarà rappresentata questa volta dai tasti del pianoforte.  Le note musicali risuoneranno infatti domani alle 21.00 nella sala del Teatro San Giorgio quando la pianista cinese Jin Ju si esibirà in un concerto, a ingresso gratuito, dal titolo “Diurni e notturni”.

RASSEGNA DARK LADIES AL VISIONARIO

La giovane pianista dedicherà a Udine una grande serata di musica, dopo essersi fatta conoscere in ogni angolo del mondo per la trionfale performance a Città del Vaticano davanti al Papa.
Nata a Shangai nel 1976 da una famiglia di musicisti, ha iniziato a suonare il piano a quattro anni e ne aveva nove quando la Radio internazionale cinese ha iniziato a trasmettere i suoi concerti. Nonostante la giovane età ha già alle spalle una lunga carriera fatta di premi nei principali concorsi internazionali e di concerti tenuti nei teatri più famosi dei cinque continenti. È membro di facoltà al Conservatorio Centrale di Pechino e ha insegnato al Royal Northern Music College di Manchester. Ha tenuto inoltre numerose master-classes in Cina, Europa e Stati Uniti. A parte l’attività concertistica, oggi è docente presso l’Accademia Internazionale di Imola.
Per Bianco&Nero Jin Ju eseguirà alcuni brani di Chopin, nel bicentenario della nascita di uno dei musicisti più amati dal pubblico, oltre che di Beethoven, George Gershwin, Jean Philippe Rameau e Franz Liszt.

Per chi ha gusti musicali completamente diversi è confermato invece l’aperitivo degustazione in bianco&nero alle 19.30 da Fred (via del Freddo 6) dove ci sarà il dj-set di Luca Noale con una performance di sax dal vivo.

Lascia un commento

439