Bibione: una scuola di pallavolo per giovani atleti

beach volley
Bibione (Ve), 17 settembre 2010 – Parte a Bibione la terza edizione di Beach&Volley School – Viaggio di istruzione sportiva. Dal 20 al 24 settembre nell’arenile bibionese di fronte alle Terme, duecentocinquanta ragazzi dagli 11 ai 19 anni provenienti da tutta Italia si ritrovano per apprendere le tecniche del volley e del beach volley, con istruttori federali e grandi campioni. L’evento è promosso dalla Federazione Italiana Pallavolo (Fipav) in collaborazione con Kinder-Sport, e realizzato da Raduni Sportivi.

Veneto, Lombardia, Piemonte, Puglia sono le ragioni da cui provengono i ragazzi che parteciperanno all’edizione di settembre di Beach&Volley School (la prima è stata organizzata a maggio). Dal lunedì al mercoledì, sia il mattino che il pomeriggio, gli studenti saranno impegnati ad apprendere le tecniche corrette del volley e del beach volley, e le regole dell’arbitraggio. Alla fine delle prove, giovedì sarà organizzato un vero torneo tra i ragazzi per mettere in pratica quanto appreso.
Bibione è spiaggia dello sport, quindi oltre al beach volley si potranno avvicinarsi ad altre discipline sportive: windsurf, tiro con l’arco.

La “settimana azzurra” Beach&Volley School fa parte dei progetti scolastici d’accoglienza dell’anno 2010-2011, e ha lo scopo di ampliare l’offerta scolastica in materia di educazione fisica attraverso la pratica qualificata dello sport. Ciò che viene messo in risalto infatti è l’aspetto formativo dello sport nella vita dei ragazzi, collocandolo in un contesto di sano impiego del tempo libero e di educazione alla salute. Per questo Beach&Volley School è un Viaggio di istruzione sportiva, inteso come alternativa educativa ai viaggi d’istruzione.

I prossimi appuntamenti nel corso del 2011 saranno:
da lunedì 2 maggio a venerdì 6 maggio; da lunedì 9 maggio a venerdì 13 maggio; da lunedì 16 maggio a venerdì 20 maggio; da lunedì 19 settembre a venerdì 23 settembre (progetto accoglienza per l’anno scolastico 2011/2012).

Lascia un commento

932