Buttrio: White Sox in festa

buttrio 23 maggio 2010
Una bella domenica all’insegna del baseball, quella che si è svolta a Buttrio. I White Sox hanno ospitato i ragazzi che durante l’anno scolastico hanno seguito le lezioni, nella scuola Dante Alighieri, organizzate dalla società e che vedeva coinvolti oltre l’istruttore cubano Rivera Osbel, dirigenti e allenatori locali. Un impegno durato tutto un anno scolastico e come ultimo atto, non poteva che sfociare in un incontro tra quelli che avevano partecipato i corsi, e che alla fine è risultato un grande successo. Una quarantina di ragazzi e ragazze hanno dato vita ad una bella mattinata all’insegna del batti e corri, scivolate con eliminazioni al volo o nelle basi, tutto quello che i ragazzi durante l’anno scolastico hanno imparato, hanno assimilato e messo in pratica. Tutto si è concluso con le rituali foto sul monte di lancio dove piccoli atleti, tecnici e genitori si sono prestati per la loro prima foto in divisa di baseball. Il presidente della società Maurizio Rizzi ha ringraziato tutti per la presenza e per l’impegno sostenuto sul campo mentre il presidente provinciale FIBS Livio Nonis ha sottolineato quanto sia importante vedere in campo questa grande schiera di ragazzi e ragazze che si sono appassionati al baseball, ricordando che saranno loro a continuare la grande tradizione dei White Sox, invitandoli a prepararsi bene perchè il prossimo anno probabilmente si svolgerà il primo torneo provinciale nelle scuole primarie. Anche l’ex atleta azzurro Egidio Cerea, che era presente alla bella mattinata, ha ricordato ai giovani atleti le sue prime esperienze nel baseball quando nel 1948 faceva il bat boy, e ha dato loro un prezioso consiglio: ascoltare e seguire scrupolosamente quello che insegnano gli allenatori. E come ogni festa il tutto si è concluso con un allegro convivio.

Lascia un commento

987