Aperitivo a Grado

Calano gli occupati in Fvg nel terzo trimestre: -1,3%, il peggior dato del Nordest

facebook

Il numero di occupati è in calo

In Friuli Venezia Giulia nel terzo trimestre del 2019 il numero di occupati si attesta a quota 516.600, in calo sia rispetto ai tre mesi precedenti (-2.000 unità), sia rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso (-6.600 unità). Il bilancio dei primi nove mesi del 2019 vede pertanto un numero di occupati in regione pari in media a 510.700 contro i 512.000 dell’anno scorso (-1.300 unità, -0,2%). Lo rileva il ricercatore dell’Ires Fvg Alessandro Russo che ha rielaborato dati Istat. Si tratta del risultato peggiore nell’ambito del Nordest, in quanto tutte le altre regioni registrano degli incrementi; in particolare l’Emilia Romagna evidenzia una crescita dell’1,3%, il Trentino Alto Adige e il Veneto dell’1% (anche la variazione complessiva è pari a +1%); a livello nazionale l’aumento è dello 0,5%. Solo tre regioni italiane presentano un risultato peggiore rispetto alla nostra: Sicilia (-0,8%), Campania (-0,9%) e Calabria (-1%).

466