Bearzi

Cane precipita in burrone, Soccorso Alpino per salvarlo

soccorso alpino
Mobilitazione dei tecnici del Soccorso Alpino di Gemona (Udine) che, per salvare un cane di razza Beagle finito in un burrone, hanno dovuto compiere un complesso interventi di arrampicata in parete durato tre ore. E’ accaduto questo pomeriggio, lungo le pendici del monte Chiampon, dove l’animale era caduto, ieri sera, in una zona impervia e pericolosa. I proprietari hanno provato più volte a recuperarlo, ma hanno dovuto desistere. Attorno alle 14 hanno dunque dato l’allarme e sono giunti vigili del fuoco e volontari del Soccorso Alpino. Una decina di esperti di arrampicata hanno fatto un intervento complesso: attrezzata una parete, un paio di soccorritori si sono calati con la corda, con un’operazione ardua. Quando hanno raggiunto l’animale, uno dei due arrampicatori è stato morso ad una mano: il cane era infatti ferito e terrorizzato. Poi, però sono riusciti a imbragarlo e a metterlo in salvo. Il proprietario lo ha portato d’urgenza da un veterinario per i politraumi subiti nella caduta.

facebook
440