castello_arcano-510x270Castelli Aperti nasce con l’intento di facilitare l’accesso alle testimonianze storiche rappresentate dai siti castellani e dalle altre opere fortificate della Regione. Affacciati sul golfo o posti su verdi colline, immersi in grandi parchi o al centro di città di cui erano la dimora più prestigiosa, sorgono numerosi castelli privati. L’iniziativa è rivolta al visitatore individuale che desidera scoprire alcuni dei castelli più belli della Regione, dietro i loro portoni i loro segreti: magnifici giardini, saloni ricchi di arte, storia e memorie d’altri tempi. Sulle antiche scale di affascinanti castelli medioevali, potete essere accolti personalmente dai proprietari, ciceroni d’eccezione, oppure da professionali guide turistiche; insieme a loro, ritornerete indietro nel tempo scoprendo un patrimonio storico finora nascosto.

L’ingresso ad ogni singolo Castello è di 7 euro (bambini dai 7 ai 12 anni, 3,5 euro).

LE SEGUENTI RESIDENZE APRIRANNO SABATO POMERIGGIO E DOMENICA

  • CASTELLO DI MUGGIA Calle dei Lauri, 7 – Muggia (TS) Mostra permanente delle opere dello scultore Villi Bossi proprietario del castello.
  • CASTELLO DI ARCANO Loc. Arcano Superiore – Rive d’Arcano (UD) Delegazione di Legambiente; esposizione di oggetti d’arte e manufatti di artigianato.
  • CASTELLO DI FLAMBRUZZO Via Stella, 4, – Rivignano Teor (UD) Il parco e la residenza con ricordi di famiglia ed esposizione della Az. Agr. “Tenuta Zarnic” sulla coltivazione biologica dello zafferano nella zona delle risorgive di Flambruzzo e mostra prodotti.
  • CASTELLO DI PRAMPERO Via Castello – Magnano in Riviera (UD) Domenica: 3D-World by SoNi vi svelerà le magie della stampa 3D: la creatività non ha limiti. www.3d-world.info
  • CASTELLO DI SUSANS Susans di Majano (UD) “Artigiane in Castello”: eccellenze dell’artigianato friulano declinato al femminile. Sognanti e rarefatte atmosfere con gli angeli e i cuori de “L’Oca Bianca ed Altre Storie”; squisite delizie al cioccolato di Adelia Di Fant e sapiente e raffinata maestria nella lavorazione della carta della “ Legatoria Ciani”. Storia, tradizione e creazioni senza tempo.
  • CASTELLO DI VILLAFREDDA Via Liruti, 2 Loneriacco di Tarcento (UD) “Lis Furlanis” scarpets d’attualità; Dolci Idee; EleBags; Foto Turin; le Hobbiste di Tarcento; Lella e Marina filo ago e stoffina; Missana gioielli; Fioribrì; Ullalà cappelli; brindisi con l’Osteria Villafredda.
  • CASAFORTE LA BRUNELDE Via Giovanni Mauro d’Arcano, 2 Fagagna (UD) Sabato ore 17.00: Concerto a lume di candela per fortepiano e violino; Domenica dalle ore 15.00: Guerrieri medievali, dame e tiro con l’arco con la Compagnia dei Grifoni Rantolanti.
  • PALAZZO STEFFANEO RONCATO Via Aquileia, 40 Crauglio di S. Vito al Torre (UD) Angoli di friulanità d’assaporare; nella Fabbrichetta: “Luogo del fare di Palazzo Steffaneo”; sculture in terracotta e opere pittoriche dell’artista Ester Sallai; “I ritratti dell’anima”: Progetto di attività espressive rivolte a genitori e figli; Domenica ore 17.00: il the delle cinque con l’autrice Elisabetta Pozzetto, presenta il suo libro: “La mia patria è il mondo intero” in una conversazione con Mirna Roncato. Un viaggio nella storia e nelle vite di 20 donne speciali del Friuli Venezia Giulia.
  • VILLA ELODIA Via Roma, 74 Trivignano Udinese (UD) Esposizione di prestigiose automobili d’epoca; passeggiata nel parco secolare.
  • VILLA KECHLER DE ASARTA Corso San Valentino 9 Fraforeano di Ronchis (UD) Mostra Hemingway in Friuli; mostra opere Maruzza Bianchi Michiel; i rami della cucina; punti di ristoro.
  • ROCCA BERNARDA Via Rocca Bernarda, 27 Ipplis di Premariacco (UD) Degustazione vini; esposizione artigiani.
  • CENTA DI JOANNIS Via Leonardo da Vinci, 62 Aiello del Friuli (UD) Animazione di vita domestica medievale nella casa del Curato; mostra fotografica dell’ex Tempore “La Centa e le rose” del circolo Fincanteri Wärtsilä (sezione foto) nello spazio attiguo alla Canipa.
  • PALAZZO PANIGAI-OVIO Piazzetta Pré Bortolo di Panigai, 1 Panigai, Pravisdomini (PN) Dalle collezioni di un’antica famiglia: gli statuti di Panigai; i giornali del ‘700; le mappe del territorio; i fossili di Padre Bortolo; gli abitini dei bimbi; le foto d’epoca.
  • CASTELLO DI SAN FLORIANO DEL COLLIO P.zza Libertà, 3 San Floriano del Collio (GO) a.d. 1394 Collio sotto assedio, oltre 150 armigeri corazzati assedieranno il castello montando un enorme campo medioevale con grandi battaglie campali a pieno contatto, tornei a tenzone, mestieri medioevali, tutto a cura della compagnia di rievocazione medioevale “Principesca Contea di Gorizia”; i proprietari del castello accoglieranno i visitatori in abiti ed armi trecentesche.

LE SEGUENTI RESIDENZE APRIRANNO DOMENICA

  • CASTELLO DI CASSACCO Via Cassimberg, 10 – Cassacco (UD) Elaborazioni pittoriche di Maria Ciani Seren su stoffa, legno vecchio, tela quadro per creazioni abiti e arredo; le cere artistiche di Licia illuminano l’antico fogolar; Profumeria Cristina propone servizio trucco gratuito prenotabile al 0432851515 e idee regalo per la nuova stagione; Lartenonsolo presenta una piccola collezione tessile di misteriose atmosfere di fiabe e mondi lontani; ristoro orario continuato con sapori ProLoco Montegnacco.
  • CASTELLO DI VILLALTA Via Castello, 27 – Villalta di Fagagna (UD) Falconeria; ricami in mostra
  • PALAZZO ROMANO Via S. Tommaso, 8 Località Case – Manzano (UD) Mostra foto storiche della famiglia dei Conti Romano; aperitivo con Cantine Toti, Albana di Prepotto.
  • CASTELCOSA Via Palazzo, 1 – Cosa di S. Giorgio della Richinvelda (PN) Degustazione vini invecchiati.
  • PALAZZO D’ATTIMIS-MANIAGO Piazza Italia, 52 – Maniago (PN) Pignolo, Tazzelenghe, Schioppettino e Refosco dal p.r. i nostri autoctoni rossi dei Colli Orientali. Degustazione vini.
  • CASTELLO DI SPESSA di Capriva Via Spessa, 1 – Capriva del Friuli (GO) Cantine medievali, Saloni padronali, Chiesetta, passeggiata nel parco secolare dedicato a Giacomo Casanova. Assaggio di un vino del Castello di Spessa nel Wine Store. Cena degustazione Menù Casanova, per 2 pax, tra tutti i visitatori, nel ristorante gourmand La Tavernetta al Castello.
  • PALAZZO LANTIERI Piazza Sant’Antonio, 6 – Gorizia (GO)

APERTURA STRAORDINARIA

  • CASTELLO DI CORDOVADO Via Castello, 3 – Cordovado (PN) Mercatino di semi, vivaisti con fioriture autunnali (Susigarden, Iop, La Primula, il giardino commestibile, Paola Coppe, le essenze del Castello, M. Grazia Borgnolo con i suoi Kokedama…) e ancora per i bambini L’Artista magico di Nicola Artico, il Fiorificio per i piccoli di Laura Vaccari e le favole di Carla. Conferenze: sabato ore 16 Eleonora Garlant “Storie di bacche e vecchi Castelli”; domenica ore 16 Alessando Briatti “Racconti di sementi e di pasta madre” mentre, solo per i bambini, passeggiate guidate nel castello per scoprire la magia della storia. Caffetteria e ristoro orario continuato.

Le residenze apriranno ai visitatori secondo il seguente orario:

Sabato pomeriggio ore 15. 16. 17. 18

Domenica mattina ore 10. 11. 12

Domenica pomeriggio ore 14. 15. 16. 17. 18

Apertura straordinaria:

Castello di Cordovado

Sabato e Domenica: dalle 10 al tramonto.

 

Le visite guidate partiranno all’inizio di ogni ora nei giorni indicati nel presente dépliant.

L’ingresso ad ogni singolo Castello è di 7 euro (bambini dai 7 ai 12 anni, 3,5 euro).

 

Non è necessaria la prenotazione.

1.539