IMG_0838[1]
Si è verificato oggi nel tardo pomeriggio un gravissimo incidente sul lavoro in un cantiere edile di Colugna in via Como
Un operaio di nazionalità serba, Dragan Jelinic, è morto schiacciato da una lastra di metallo

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava lavorando assieme a una decina di persone alla costruzione di alcune villette a schiera e stava manovrando la lastra, solitamente utilizzata per le colate di cemento, sopra un’impalcatura. Ielinic doveva spostare un contropannello in cemento di 3 tonnellate e mezzo, probabbilmente mentre disarvaba la struttura allestita in fase di costruzione.

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Sembra che la grossa lastra in cemento si sia spostata sorprendo Ielinic e schiacciandolo. Le lesioni e i traumi subiti hanno provocato la morte immediata dell’uomo

Dettagli in serata

Foto: Francesco Snidero

Lascia un commento

589