Aperitivo a Grado

Deep Purple in concerto al Festival di Majano 24 Luglio 2013

facebook

Il FESTIVAL DI MAJANO, la storica rassegna ricca di eventi musicali di spessore nazionale e internazionale, iniziative culturali, sportive e artistiche di ogni genere che ogni anno richiamano migliaia di visitatori nella cittadina friulana (provincia di Udine) tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, giunge alla 53esima edizione e annuncia oggi il primo grande concerto del 2013.

Saranno i mitici DEEP PURPLE, band britannica di culto, considerata da più come gruppo pioniere del genere heavy metal, a portare in Friuli Venezia Giulia il loro nuovo album e tour.

Mercoledì 24 luglio 2013, alle 21.30, i DEEP PURPLE si esibiranno sul palco dell’Area Concerti del Festival di Majano per l’attesissimo appuntamento organizzato da Azalea Promotion e Pro Majano, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e Barley Arts, inserito nella promozione “Music&Live” realizzata dall’Agenzia TurismoFVG,

C’è molta attesa per il nuovo album della band, il primo a otto anni dall’uscita del fortunatissimo Rapture of the Deep. Le registrazioni del nuovo lavoro ha visto infatti i Deep Purple chiudersi in studio per gran parte di quest’anno, fatto che ha anche costretto il gruppo alla sofferta decisione di rinunciare al tour estivo del 2012.
Ora, dopo due anni di assenza dai palchi, i cinque mostri del rock inglese annunciano il ritorno live con tre date in Italia, organizzate da Barley Arts a Roma, Vigevano e ovviamente Majano all’interno di un nuovo tour mondiale. Il titolo del nuovo album non è ancora stato svelato, ma le dichiarazioni del cantante Ian Gillan e del chitarrista Steve Morse fanno pensare a un disco che lascerà il segno nella lunga e trionfale carriera del gruppo nato a Hertford, Inghilterra, alla fine degli anni sessanta. Lo stesso Morse lascia capire che potrebbe essere uno tra gli ultimissimi dischi in studio della band. Gli otto anni che lo separano dall’osannato Rapture of the Deep, hanno permesso alla formazione inglese di attingere a un’infinità di materiale scritto in questo lasso di tempo; sembra dunque naturale aspettarsi un’opera degna dei migliori Deep Purple.

Saliti alla ribalta nei primi anni settanta, assieme ad altri gruppi leggenda come Black Sabbath e Led Zeppelin, i Deep Purple hanno consegnato alla storia album divenuti autentici capolavori, come ad esempio Machine Head del 1972, con al suo interno il brano Smoke on the Water, in assoluto il riff di chitarra più famoso della storia della musica rock. Con questo nuovo album e tour la band torna dunque ad esibirsi da vivo, un’occasione unica per ascoltare una realtà che da sempre unisce un pubblico transgenerazionale, grazie ad un sound che ha saputo mischiare influenze blues, rock, funky, jazz e folk.

I biglietti (ingresso unico 40 euro più diritti di prevendita) per l’unica data nel Nordest Italia dei Deep Purple saranno disponibili a partire dalle 17 di mercoledì 31 ottobre nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e sul circuito online www.ticketone.it.

I Deep Purple sono: Ian Gillan (voce), Steve Morse (chitarra), Roger Glover (basso), Don Airey (tastiere) e il fondatore Ian Paice (batteria).

Le tre date italiane:
DOMENICA 21 LUGLIO 2013 – DIECI GIORNI SUONATI AL CASTELLO DI VIGEVANO
LUNEDì 22 LUGLIO – ROCK IN ROMA
MERCOLEDì 24 LUGLIO – FESTIVAL DI MAJANO (UDINE) – PIAZZA ITALIA

1.471