Estate 2011 – I concerti a Villa Manin

Fabri Fibra 3È un programma di elevatissimo profilo che annovera alcune esclusive di assoluto livello, ma anche la presenza di leader confermati del panorama internazionale e gruppi che stanno scalando le classifiche degli ultimi mesi. Sono questi gli ingredienti che caratterizzeranno l’estate musicale di Villa Manin che si conferma così anche per il 2011 come uno tra i principali punti di riferimento del panorama concertistico e culturale dell’Italia intera. I dettagli della rassegna sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Udine nella sede della Regione, alla presenza dell’assessore alla Cultura Elio De Anna, del commissario straordinario di Villa Manin Enzo Cainero nonché di Loris Tramontin, presidente di Azalea Promotion, agenzia che organizza nell’intero territorio del Nordest i concerti dei più grandi gruppi musicali al mondo.

Il piatto forte dell’edizione 2011 è l’unica data italiana dei Limp Bizkit, gruppo musicale rap metal che ha venduto più di 50 milioni di dischi di cui 17 milioni solo negli Stati Uniti. Quest’anno poi verrà organizzata anche la rassegna Villa Tempesta, evento che raggruppa tutte le band dell’etichetta pordenonese La Tempesta Dischi, dedicato ai numerosi amanti della buona musica italiana di stampo indipendente. Ma ci sarà anche Fabri Fibra, il rapper più amato da pubblico e critica, Zucchero, l’artista italiano più famoso al mondo, i Modà, la band che sta conquistando le vette di tutte le classifiche di vendita e chart di gradimento negli ultimi mesi ed infine Francesco Guccini, icona per intere generazioni. Saranno loro quindi i  protagonisti dei concerti in calendario dal 25 giugno fino al 3 settembre nel parco dell’esedra della residenza dogale di Passariano. Il calendario completo si compone di queste sei date:

sabato 25 giugno: FABRI FIBRA “Controcultura Tour Estate 2011”

giovedì 7 luglio: ZUCCHERO “Chocabeck World Tour”

martedì 12 luglio: LIMP BIZKIT “Gold Cobra Europe Summer 2011”

sabato 16 luglio: MODÀ “Viva i Romantici Tour”

sabato 23 luglio: VILLA TEMPESTA “La notte della Tempesta Dischi”

sabato 3 settembre: FRANESCO GUCCINI “Tour 2011”

Come spiegato dal commissario straordinario di Villa Manin Enzo Cainero, la stagione 2011 dei concerti si pone nel solco della tradizione con quanto già organizzato negli anni passati. «Oltre alle grandi mostre nell’ambito della pittura e della scultura – spiega Cainero – la nostra struttura ha deciso di riservare uno spazio anche ai concerti di qualità. La scelta degli artisti che si esibiscono nell’area della residenza storica vengono quindi scelti tenendo conto del pubblico che essi possono richiamare dando uno spessore alla serata». In passato tra coloro che hanno calcato il palcoscenico di Villa Manin ci sono stati alcuni tra i più grandi nomi del firmamento musicale mondiale quali Bruce Springsteen, Bob Dylan, Bjork, Sting, i Rem, gli Iron Maiden, i Velvet Underground, l’indimenticabile Fabrizio De Andrè, Renato Zero, Paolo Conte, Claudio Baglioni, Laura Pausini e tantissimi altri. «Nel compiere la scelta degli artisti che si esibiranno nell’area verde dell’esedra – spiega Cainero – abbiamo puntato l’attenzione anche su chi manca da molto tempo nella nostra regione e chi è tornato da poco sulle scene musicali. Ed è per questo che abbiamo scelto di portare a Villa Manin due mostri sacri della musica d’autore italiana e internazionale quali Zucchero e Guccini, quest’ultimo per la prima volta ospite nella nostra splendida cornice. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione instauratasi da tempo con Azalea Promotion, il partner insieme al quale la Regione sta lavorando egregiamente da qualche anno per offrire concerti di livello, capaci di attirare il pubblico dal resto d’Italia e dalle vicine Austria, Slovenia, Croazia e Germania. Fa piacere – ha concluso Cainero – che nonostante le minori risorse finanziare a disposizione Azalea abbia continuato a scommettere su Villa Manin, forti del fatto che gli artisti conoscono ed apprezzano questa platea naturale. Il fatto poi che un personaggio del calibro di Guccini scelga di esibirsi in uno dei rarissimi concerti all’aperto è segno di grande forza del gruppo guidato da Loris Tramontina e di credibilità di un contenitore qual è l’estate in Villa».

Ma aldilà del rock, la residenza dogale diventerà a breve anche palcoscenico naturale per concerti di musica sacra. L’assessore regionale alla Cultura Elio De Anna, fautore della rinascita della FVG Mitteleuropa Orchestra, ha infatti in mente un progetto che dovrebbe portare il nuovo organico ad esibirsi anche a Passariano. «Il recente avvio dell’attività musicale dell’orchestra, che ha suonato in una serie di concerti in avvicinamento alla Pasqua e in onore della beatificazione di Giovanni Paolo II alla basilica di Aquileia – spiega De Anna – ha di fatto decretato il nuovo corso dell’ensemble. Stiamo lavorando insieme al commissario Enzo Cainero affinché accanto alla musica pop e rock uno spazio venga riservato ai concerti di musica sacra. Per questa ragione a breve presenteremo un calendario di esibizioni che avranno come teatro la balconata della villa, mentre il cortile d’onore sarà il parterre naturale per il pubblico».

Infine De Anna ha fatto un annuncio a sorpresa, svelando solo a metà la presenza di un ulteriore grande personaggio nell’ambito dei concerti di Villa Manin. «Stiamo lavorando – ha detto l’assessore alla Cultura – per portare a Passariano un artista italiano a 360 gradi che terrà una serata speciale. Si esibirà infatti nella prima parte del concerto insieme alla FVG Mitteleuropea orchestra e poi completerà lo spettacolo eseguendo alcuni brani del suo vastissimo repertorio». Ma su chi sia al momento c’è il più stretto riserbo, in attesa di strappargli il si definitivo.

Per gli straordinari appuntamenti in calendario della rassegna Estate in villa 2011, i biglietti sono già in vendita nei negozi autorizzati Azalea Promotion, Box office e on line su Ticketone.it

Lascia un commento

880