Aperitivo a Grado
facebook

fareastfilm
Vivere un’esperienza unica, costruttiva e divertente, parlare le lingue straniere e perché no, incontrare nuovi amici: è l’opportunità riservata anche quest’anno ai ragazzi che intendano contribuire come volontari all’organizzazione del Far East Film (Udine, 29 aprile – 7 maggio), il Festival che da 13 anni propone in città una panoramica a 360 gradi di respiro internazionale sulla produzione cinematografica asiatica popolare e di genere.

Gentilezza, spirito di collaborazione, entusiasmo, ma anche prontezza e flessibilità sono le doti richieste e il passe-partout per diventare a tutti gli effetti membri attivi dello staff del Far East Film nelle sedi del festival – Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” e Visionario – e in tutta la città.

A seconda della preferenza e della disponibilità, ai volontari potranno essere affidate diverse mansioni: dalle attività di ufficio stampa all’accoglienza di ospiti e pubblico; dal servizio di Infopoint alla preparazione dei luoghi del Festival e all’assistenza durante le proiezioni.

In cambio della disponibilità, i volontari del Far East Film avranno diritto: ad un badge che ne certifica l’appartenenza allo staff del Festival e all’accesso gratuito a tutte le proiezioni e a tutti gli incontri (a cui poter assistere al di fuori del turno e compatibilmente con la disponibilità dei posti in sala). I volontari potranno inoltre ricevere un attestato di partecipazione.

Chi volesse collaborare in qualità di volontario alla realizzazione della tredicesima edizione del Far East Film può inoltrare via e-mail la propria candidatura a [email protected] La selezione delle domande è a discrezione della segreteria organizzativa del Far East Film 13.

La e-mail dovrà contenere i seguenti dati: nome e cognome, indirizzo civico, indirizzo e-mail, telefono cellulare, grado di conoscenza dell’inglese e di altre lingue straniere, esperienze lavorative, foto in formato JPEG (in allegato), disponibilità per il periodo del festival e/o disponibilità nei giorni immediatamente precedenti.

Il tredicesimo Far East Film Festival, annunciato con un trailer firmato dal regista prodigio di Hong Kong Clement Cheng – dove il numero “13” dell’imminente edizione viene esorcizzato dal gesto occidentale delle corna eseguito dai suoi protagonisti -, in 9 giornate di programmazione, dal 29 aprile al 7 maggio, presenterà oltre 60 nuovissime pellicole da Cina, Hong Kong, Corea del Sud, Giappone, Thailandia, Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Vietnam, Taiwan e, new entry, Mongolia. A testimonianza di un universo produttivo tra i più originali, artisticamente frizzanti ed economicamente più esplosivi dell’intero pianeta.

446