Feste, sagre e appuntamenti del 28/29 aprile 2012 in Friuli

Solita domenica primaverile, baciata da uno splendido sole che pullula di iniziative ed eventi che caratterizzeranno tutto il territorio regionale. si va dallo sport amatoriale, alle sagre, dalle corse di beneficenza

 

REANA DEL ROJALE – maraton bike per Haiti – Presso la frazione di Zompitta, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed i Comuni di Povoletto e Savorgnano del Torre, la corsa ciclistica in favore di Haiti attraversa i boschi ed i campi della bellissima zona pedemontana. L’intero ricavato sarà devoluto alla ONLUS Pane Condiviso, che sostiene il progetto Bambine di Strada.

PORDENONE – Incontriamoci a Pordenone –  Edizione di primavera per l’iniziativa che trasforma il centro cittadino in una grande isola pedonale per accogliere spettacoli, folklore, moda e danza, nonché eventi culturali, enogastronomici e sportivi. Tra le novità di quest’anno verrà organizzato un tour, con guide professioniste, per raccontare ai ragazzi e ai pordenonesi che lo vorranno la storia dei palazzi della città

AMPEZZO: Enduro Country: Eccoci nuovamente ad Ampezzo, storica località per l’enduro carnico, appuntamento per il 29 aprile nello splendido scenario della classica speciale del mondiale del 2001, nei pressi dell’Azienda Agricola Primavera.

SGONICO – domenichiamoci – Una domenica di festa con THC e Riki Malva dalle ore 16.00   e ovviamente pranzo e cena con griglia, vino e birra per tutti. Apertura cancelli alle ore 12.00 Ingresso libero

RIVE D’ARCANO – “Flora e fauna nell’ambiente naturale di Rive d’Arcano”
ore 9.00 di domenica 29 ritrovo presso il parcheggio esterno del Forte Roncone e partenza per un’escursione di 2 ore attraverso le colline e i prati di Rive d’Arcano. Con la guida e la collaborazione del Maresciallo Maurizio Guzzinati del Corpo Forestale Regionale – Stazione Coseano (UD)
Si consiglia di indossare calzature ed abbigliamento adeguato nonchè di portare una riserva d’acqua. L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti, furti e quant’altro possa accadere durante l’escursione. – Info: 347 6569343

PORCIA – Giornate Napoleoniche Rievocazione Storica del 1809 – A 203 anni dall’evento viene ricostruita la Battaglia dei Camolli, combattutasi il 16 aprile 1809 tra l’Armata franco-italiana e quella austriaca nel territorio di Porcia. Nel Parco di Villa Correr Dolfin sarà allestito un vero e proprio accampamento militare, con la riproposizione dei momenti più significativi della vita dei soldati, grazie all’intervento dei così chiamati Reenactors, i Rievocatori: equipaggiati con armi, cannoni e cavalli, sono persone provenienti dall’Italia e da altri Paesi Europei appositamente preparate per ricreare con verosimiglianza momenti storici. Una sorta di grande set cinematografico all’aperto che riproporrà l’atmosfera dell’epoca! Le scolaresche potranno seguire percorsi guidati, mentre convegni e conferenze a tema faranno da corredo all’evento. In collaborazione con l’Associazione Studi Napoleonici 26 maggio 1805 e il Comune di Porcia.

Palmanova – Palmalonga – Manifestazione podistica non competitiva di 6, 12 e 18 km. I percorsi si sviluppano lungo i bastioni ed il fossato della Fortezza.

Codroipo  -Cicloturistica -Manifestazione ciclistica su un percorso di 78 km riservata alle categorie cicloturisti e cicloamatori. Partenza e arrivo sono previsti persso il piazzale antistante la Villa Manin di Passariano

UDINE FIERA DELLA BIRRA

PORDENONE FIERA DEL RADIOAMATORE 

Casarsa – Sagra del vino – La rinomata Sagra del Vino, organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le Associazioni locali, è una manifestazione che coniuga tradizioni e novità e che richiama oltre duecentomila presenze. In programma incontri culturali, iniziative sportive, mostre e manifestazioni folkloristiche, fiera espositiva, convegni tematici, spettacoli e concerti musicali, oltre ad un Luna Park per il divertimento dei più piccoli.
Si potranno degustare le specialità della cucina regionale, in un percorso di stand enogastronomici dislocati lungo le vie del paese e degustare i pregiati vini locali e quelli delle Città del Vino d’Italia. Gran finale con lo spettacolo pirotecnico che andrà a suggellare i festeggiamenti.

Gemona – Festa di San Marco – Presso il Circolo Culturale Ricreativo della borgata di Campolessi, musiche, balli, degustazioni di specialità enogastronomiche e diversi appuntamenti sportivi tra cui gare di pesca per bambini e ragazzi, torneo di mini volley, ciclocross e gara ciclistica. Verranno inoltre organizzati spettacoli teatrali ed animazioni rivolti ai bambini. I festeggiamenti culmineranno il 25 aprile con le celebrazioni liturgiche in onore di San Marco e diverse manifestazioni collaterali.

Lignano – Lignano in fiore  -Con l’arrivo della primavera ecco Lignano in Fiore, manifestazione ricca di colori, spettacoli e iniziative benefiche. Il Parco Hemingway a Lignano Pineta si riempie dei tipici gazebo pieni di splendidi fiori e piante di tutti i tipi, oggetti di artigianato, stand gastronomici, musica, danze, mostre, laboratori, iniziative che si fanno più ricche di anno in anno e richiamano fiumi di persone e un mare di bambini, che ammirano e assaporano le tipicità di una tradizionale festa paesana.

Primulacco – Festa dei fiori – Tradizionale manifestazione primaverile, rinomata per l’ampia esposizione floreale e l’ottima carne alla brace. Numerosi concorsi, convegni a tema ed iniziative culturali e sportive.

Billerio – (Magnano in Riviera) Nata molti anni or sono per festeggiare la conclusione dei lavori di potatura dei tipici terrazzamenti denominati Roncs, prima della partenza degli emigranti, la manifestazione si svolge su di un colle che offre tra i più suggestivi panorami della zona, citato anche dallo scrittore Ippolito Nievo nella sua opera Il Conte Pecoraio. Gli ospiti potranno degustare prelibate specialità culinarie locali tra cui frico, ûs durs e lidric cul pôc e gli ottimi vini locali e del Collio, oltre a scegliere tra diverse iniziative culturali ed intrattenimenti quali il concorso fotografico, il torneo di calcetto a tre, momenti musicali e danzanti… I festeggiamenti si tengono in Borgo San Giacomo, frazione Billerio, presso l’area Roche dal Predi. In caso di maltempo, l’evento potrà essere rinviato a data da destinarsi.

Latisana – Asparagorgo – La festa tradizionale degli asparagi della Bassa Friulana si tiene nell’area festeggiamenti a Gorgo di Latisana. Durante la festa, che si svolge nei fine settimana, sarà possibile degustare piatti tipici a base di asparagi.

Fontanabona – Festa di primavera Tradizionale festa che si svolge nella corte del Castello di Fontanabona e nel borgo rurale, nel cui ambito si svolge il Concorso e Mostra di Pittura ex-tempore. Il primo maggio tradizionali Rogasions, preghiere propiziatorie intorno al Castello e benedizione del Pan e Vin. L’ultimo giorno è dedicato alle manifestazioni e rappresentazioni medievali. Presso gli stand enogastronomici sarà possibile degustare specialità locali come lo spezzatino o il brasato di bufalo con polenta. Inoltre vi è la possibilità di visitare il Museo di Storia Contadina con partenza e arrivo dalla zona della festa a bordo di carrozze d’epoca trainate da cavalli.

Rivis – Sagra delle Rane – Ospitata nella splendida e verdeggiante area del parco naturale sul Fiume Tagliamento, si terrà la rinomata Sagra delle Rane di Rivis di Sedegliano, che riprende la tradizione legata alla Festa di San Gottardo. Per tutti gli ospiti a disposizione stand enogastronomici con le migliori specialità a tema, intrattenimenti musicali e giochi popolari.

Maniago – Lama e trama – Lama e Trama è uno dei più importanti concorsi letterari di genere in Italia. Dedicato ai racconti brevi di genere giallo e noir, è nato nel 2003, creando un profondo legame fra la tradizione dei fabbri coltellinai maniaghesi e questo genere letterario che si nutre, molto spesso, di lame ed arnesi da taglio. Negli anni si sono aggiunte
altre sezioni del concorso, come Lama Forchetta e Trama, promosso da Slow Food, che premia i racconti gialli di tema gastronomico, e il premio dedicato al radiodramma. La presentazione dell’Antologia con i vincitori avrà luogo presso la Biblioteca Civica. L’iniziativa è realizzata con il sostegno e la collaborazione di Provincia di Pordenone, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Consorzio Coltellinai Maniago, Slow Food, Agenzia per lo Sviluppo del Distretto Industriale del Coltello

Castions di strada – Sagra del coniglio – Presso l’area Pro Loco tradizionali festeggiamenti del maggio castionese, organizzati in collaborazione con il Comune e le numerose Associazioni presenti sul territorio. Tra gli eventi di maggior rilievo si segnalano: la marcia non competitiva Cjasteons al Cjamine e la Ciclotour per le campagne di Castions, oltre alla mostra fotografica e documentale giunta ormai alla sua settima edizione, che raccoglie ed espone le più significative testimonianze del passato locale. Il 1 maggio inoltre avranno luogo la consueta processione e il concerto a cura del Corpo Bandistico Comunale Gioacchino Rossini. Per tutti gli ospiti prelibate degustazioni a base di coniglio, oltre ai piatti e ai
vini della tradizione.

586