Fino al 7 marzo, i biglietti per il Far East Film Festival a prezzo speciale

Il Far East Film Festival di Udine, quest’anno, torna a casa: dopo un’edizione completamente digitale (2020) e un’edizione condivisa tra il pubblico dello streaming e quello del Visionario (2021), il Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” riprende il suo ruolo storico di quartier generale. E dopo due edizioni estive, le date di programmazione riprendono il loro posto nel calendario: il FEFF 24 e anche la sezione online, infatti, si svolgeranno dal 22 al 30 aprile.

Il verbo “tornare”, mai così carico di significati e di simboli (non serve certo spiegare perché), descrive un luogo, un tempo e, ovviamente, le coordinate della campagna accrediti: tornano, appunto, il Red Panda, il White Tiger e il Black Dragon (tutte le info sul sito ufficiale www.fareastfilm.com). Tre pacchetti che i “fareastiani” conoscono bene e che, fino al 7 marzo, potranno essere acquistati a prezzo speciale.

Il Red Panda, valido per l’intera durata del Festival (non per la sezione online) e disponibile anche nella versione “under 26”, consente l’ingresso a 4 film al giorno a scelta dell’accreditato. Il White Tiger, valido per l’intera durata del Festival (sezione online inclusa) e disponibile anche nella versione “under 26”, consente l’ingresso a tutti i film presentati. Il Black Dragon, valido per l’intera durata del Festival (sezione online inclusa), consente l’ingresso a tutti i film presentati con posto nominativo riservato a scelta dell’accreditato. Ogni tipologia di pass include una serie di benefit e di sconti.

Ricordiamo che gli accrediti per la sola sezione online del FEFF 24 saranno messi in vendita a partire dalla fine di marzo.

Nato nel 1999 e poi cresciuto fino a diventare il maggior avamposto europeo del cinema asiatico, il Far East Film Festival non ha mai smesso di essere la casa di autentiche leggende (come Jackie Chan e Joe Hisaishi), registi cult (come Johhnie To e Takashi Miike), dive e dive, key player. Inclusivo e pop, il FEFF non si consuma durante i suoi 9 giorni ma si propaga per tutto l’anno, attraverso la distribuzione cinematografica e televisiva, l’home video e anche lo streaming, con la piattaforma digitale Fareastream

1.014