Friuli: il 27 giugno Basso inaugura la ciclovia Italia-Austria

93 GIRO D'ITALIA 2010Sarà una grande festa per gli appassionati di cicloturismo e di ciclismo a inaugurare il prossimo 27 giugno la nuova tratta della ciclovia Alpe Adria, la pista ciclabile che collega Austria e Italia. In particolare, il 27 giugno si inaugurerà la tratta da Arnoldstein, in Austria, a Coccau, un’opera che amplierà la lunghezza della ciclovia Alpe Adria, il cui tracciato totale una volta ultimato sarà di 395 km, di ulteriori 3. Sarà una manifestazione per appassionati che si somma alla presenza di un testimonial d’eccezione, Ivan Basso, vincitore dell’ultima edizione del Giro d’Italia, con il quale 300 cicloamatori potranno pedalare lungo la nuova ciclabile.

Il programma della manifestazione è stato presentato oggi nel corso di una conferenza stampa che ha visto la presenza del vicepresidente Luca Ciriani, del governatore della Carinzia Gerhard Doerfler, dell’assessore regionale alla Mobilità e infrastrutture di trasporto Riccardo Riccardi, del vicepresidente della Provincia di Udine Fabio Marchetti e del sindaco di Tarviso Renato Carlantoni, a testimonianza del valore turistico, di mobilità e di promozione di questa iniziativa.

Domenica 27 giugno, nella centrale Piazza Unità a Tarvisio, avrà luogo la festa inaugurale del nuovo tratto di ciclovia che collegherà il comune austriaco di Arnoldstein alla frazione di Coccau, nel comune di Tarvisio, sul confine italo austriaco. Il nuovo tratto della ciclovia Alpe Adria, che collega Tarvisio all’Austria, arricchisce l’offerta ciclistica del Friuli Venezia Giulia di un altro importante tassello che permetterà ai turisti appassionati di bicicletta di vivere un’esperienza su due ruote  “Senza Confini”.

Ad affiancare le autorità sarà presente il campione di ciclismo Ivan Basso, il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, che torna in Friuli Venezia Giulia dopo aver trionfato nella tappa del monte Zoncolan. E per festeggiare la nuova pista ciclabile, per gli amatori di ciclismo un’occasione da non perdere. La possibilità di pedalare lungo la scia di Ivan Basso. Il campione amante delle salite del Friuli Venezia Giulia, infatti, prenderà parte domenica a una pedalata che percorrerà le piste ciclabili del tarvisiano, alla quale ci si può iscrivere. Con partenza dalla cabinovia del Lussari, Ivan Basso percorrerà, insieme a un gruppo di ciclisti il tratto che da Tarvisio raggiunge Kranska Gora per poi unirsi in Austria alla pedalata inaugurale. È ancora possibile partecipare compilando il form che si trova sul sito di TurismoFVG al link http://www.turismofvg.it/it-IT/cerca_eventiit.html?idevent=1243, mentre per tutte le informazioni è possibile contattare il numero verde 800 016 044.

Lascia un commento

428