Udine: giro FVG, ciclista caduto, condizioni gravissime

casarotto10 Settembre – Il ciclista Tomas Casarotto, (nella foto Rodella) del Gs Generali, e’ in gravi condizioni all’ospedale dopo essere rimasto vittima di un incidente nel corso della terza tappa del giro ciclistico del Friuli Venezia Giulia. L’episodio si e’ verificato a Pesariis, nel corso di una discesa. Secondo una prima ricostruzione, Casarotto ha urtato lo specchietto retrovisore esterno di un suv parcheggiato a lato della strada, ed e’ rimasto colpito alla testa. Casarotto e’ stato soccorso dal 118 e trasportato in elicottero all’ospedale di Udine, dove e’ tuttora ricoverato.

Fonte: ANSA

E’ ‘stabile e gravissima’ la situazione di Thomas Casarotto, 19 anni, il giovane ciclista di Schio (Vicenza) vittima di una caduta ieri nel corso del Giro del Friuli-Venezia Giulia.
Lo ha riferito il portavoce della societa’ Uc Arcobaleno Generali di Mestre, di cui Casarotto fa parte. In mattinata i medici del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Udine –
dove da ieri il ciclista e’ ricoverato – faranno il punto della situazione con i genitori.
Casarotto era caduto rovinosamente ieri lungo una discesa, a Pesariis (Udine), dopo aver urtato una vettura parcheggiata a lato della strada. Le sue condizioni erano apparse subito
gravissime e per questo era stato trasportato in elicottero al nosocomio friulano. In un primo tempo il presidente del gruppo sportivo, Mauro Flora, aveva diffuso la notizia della sua morte, che aveva smentito in seguito, sottolineando che Casarotto ‘e’ tenuto in vita dalle macchine’.
La Arcobaleno Generali ha comunque ritirato la propria squadra dalla gara a tappe, mentre in mattinata e’ prevista una riunione tra le altre formazioni per decidere se proseguire o meno la competizione.(ANSA).

Lascia un commento

505