Bearzi

Gorizia e Nova Goriça finaliste per capitale europea della cultura 2025

Nova Gorica e Gorizia ce l’hanno fatta, sono entrate nel gruppo delle finaliste per la Capitale europea della cultura 2025, insieme a Pirano, Ptuj e Lubiana. La giuria europea ha comunicato la scelta nel corso di una conferenza stampa a Lubiana, presenti i sindaci di Gorizia, Rodolfo Ziberna e di Nova Gorica,  Klemen Miklavic insieme allo staff che ha lavorato sul progetto. Entusiasti ed emozionati i due sindaci si sono abbracciati all’annuncio della giuria. “È stato un momento esaltante che ci ha ripagato di tutto il lavoro fatto in questi mesi. Grazie a tutti quelli che, con noi, ci hanno creduto rendendo possibile quella che per noi è una grande vittoria del nostro territorio e della nostra gente”.

“La nomina congiunta di Nova Gorica e Gorizia a capitale europea della cultura 2025 è un progetto che la Regione, tramite l’assessore alla cultura Tiziana Gibelli e il presidente Massimiliano Fedriga, ha sempre sostenuto e continuerà a sostenere con grandissima convinzione ed entusiasmo. Sapere che le due città quest’oggi hanno passato la prima fase di selezione, arrivando quindi in finale, è motivo di grande soddisfazione e orgoglio”.

Questo il commento del Presidente della Commissione Cultura in Consiglio regionale, Diego Bernardis, che afferma: “Aver passato il turno ci deve motivare a lavorare con ancora più determinazione, maggiore convinzione e con la consapevolezza che il progetto di Nova Gorica e Gorizia rappresenta un unicum a livello europeo che potrà facilitare quel processo di integrazione europeo che tutti auspichiamo”.

In conclusione, Bernardis afferma: “Un doveroso ringraziamento lo rivolgo anche alle due amministrazioni comunali, nella fattispecie ai sindaci Rodolfo Ziberna e Klemen Miklavic, oltreché a tutto lo staff per lo splendido lavoro svolto e che continueranno certamente a svolgere”.

facebook
538