Incontro Comune – commercianti per il cantiere ex Upim

exupim-1

Si è svolto questa mattina l’incontro tra l’amministrazione comunale e i commercianti ed esercenti le cui attività si affacciano sulla zona interessata dai lavori di ripristino dell’ex Upim da parte del Gruppo Rizzani De Eccher, incontro volto a illustrare il cronoprogramma del progetto e le azioni per mitigarne l’impatto sulla città.

«Abbiamo incontrato i commercianti più interessati al progetto – ha spiegato l’assessore al Commercio Alessandro Venanzi – e illustrato loro il cronoprogamma del cantiere, mettendoci a disposizione per studiare in concreto tutte le azioni necessarie a limitare il disagio legato ai lavori in corso. I lavori infatti dureranno due anni, ma saranno i due mesi iniziali, ovvero luglio e agosto, quelli più impattanti, perché la società titolare del cantiere dovrà ”sventrare” il palazzo. Assieme ai commercianti elaboreremo le soluzioni migliori per tutti. Anche società si è resa disponibile per svolgere tutte le azioni da noi ritenute necessarie a contenere i disagi».

Il cantiere per la riqualificazione del palazzo ex Upim, legato comunque al via libera della commissione edilizia previsto a giugno, si estenderà in piazzetta Belloni e nel giardino Morpurgo.

1.846