* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Maturità 2021. Oggi al via l’esame orale. Cosa cambia

Con il 16 giugno iniziano gli esami di Maturità 2021. Saranno 540.000 gli studenti italiani a sostenere l’esame. Oggi sono iniziati i primi colloqui orali e di proseguirà fino alla prima settimana di luglio.

Dopo la discussione dell’elaborato, il colloquio continuerà con la discussione di un testo già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di Lingua e letteratura italiana, con l’analisi di materiali (testo, documento, esperienza, progetto) predisposti dalla commissione con trattazione di nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline.

A seguire esposizione dell’esperienza svolta nei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento. Il candidato dovrà dimostrare di aver maturato le competenze e le conoscenze previste nell’ambito dell’Educazione civica. La prova durerà in totale circa 60 minuti. Le commissioni d’esame sono composte da 6 docenti interni più un presidente esterno

Il voto verrà attribuito fino a un massimo di 60 punti, (18 per la classe terza, fino a 20 per la classe quarta e fino a 22 per la classe quinta. Con l’orale verranno assegnati fino a 40). La valutazione finale sarà espressa in centesimi, sarà possibile ottenere la lode.

Durante il colloquio la commissione terrà conto del cosiddetto curriculum dello studente, un documento che assieme al percorso scolastico presenta le attività effettuate in altri ambiti, anche extrascolastici, come sport, musica, volontariato e attività culturali. Questo non avrà incidenza sulla votazione finale.

Si prevedono 2 metri di distanza fra candidato e commissione, un solo accompagnatore per ogni studente, l’utilizzo di una mascherina chirurgica. Il numero di candidati che sostengono il colloquio non può essere superiore a 5 per giornata.

522