telegram

Nella giornata di “Pasquetta”, lunedì 17 aprile, i musei civici e gli spazi espositivi di Pordenone saranno aperti e seguiranno il consueto orario dalle 15 alle 19.

Sarà l’occasione per visitare, in questa giornata festiva, le diverse mostre attualmente in corso.

La Galleria Harry Bertoia (corso Vittorio Emanuele II, 60) propone la mostra Italia Metafisica, con le immagini in bianco e nero del fotografo italo americano George Tatge. Fotografie emozionanti che raccontano edifici, luoghi e simboli del nostro Paese.

» Vai alla mostra Italia Metafisica

Al Museo d’arte (corso Vittorio Emanuele II, 51) è ancora fresca di inaugurazione Tutto era un caos, un percorso artistico con le opere di Alberto Magri dedicate al Menocchio, il mugnaio accusato di eresia dall’Inquisizione e condannato al rogo nel 1599.

» Vai alla mostra Tutto era un caos

Al Museo di storia naturale (via della Motta, 16) si celebrano i 50 anni di speleologia a Pordenone con la mostra Oltre le porte del buio, organizzata dal CAI. Un allestimento che illustra l’inconsueto universo sotterraneo, per consentire al grande pubblico di avvicinarsi alla disciplina che lo studia, lo esplora, lo valorizza, lo protegge: la speleologia.

» Vai alla mostra Oltre le porte del buio

Sarà aperto al pubblico anche il Museo archeologico (via Vittorio Veneto, 19), che offre la possibilità di visitare oltre alle collezioni del museo anche il suggestivo Castello del XII secolo che lo ospita. Sarà anche l’occasione per una passeggiata primaverile nello splendido parco che circonda il castello.

» Vai al sito del Museo archeologico

I musei civici saranno invece chiusi il giorno di Pasqua.

Powered by WPeMatico

678