Musica: a Mortegliano Arbe Garbe, Luna e un Quarto e molto altro – 7/8 ottobre 2011

luna e un quartoUn altro fine settimana di ottima musica per Cormôr Salvadi a Chiasiellis di Mortegliano. La manifestazione, organizzata dal Circolo Culturale Il Cantîr e da Radio Onde Furlane, ospita due serate, venerdì 7 e sabato 8 ottobre, con le proposte del circolo Arci Balalaika. Attivo nel campo dell’emigrazione e dell’organizzazione di eventi musicali e culturali, il circolo è nato esattamente un anno fa con una festa simile, e proprio sotto il tendone di Festintenda.

Una balla laika festival” è il titolo delle due giornate, ad ingresso gratuito ed inizio alle ore 21.00. Si parte venerdì 7 ottobre con la “Festa Snait”, a sostegno del progetto di cooperazione Friuli-Argentina che porta lo stesso nome e che ha permesso la costruzione del Centro Cultural Permanente edificato nella località di Ferrari (Merlo – Buenos Aires) e utile a ospitare le varie iniziative a favore di bambini/e e giovani – e della comunità intera – promosse dal progetto e dalla Parroquia di San Pablo de Merlo. L’edificio, realizzato con parte dei fondi del progetto triennale di cooperazione decentrata dal basso “Il Pic ha Snait/Il Pic al à Snait”, ideato, promosso e gestito dal Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli in collaborazione con oltre una ventina di partners (regionali, italiani e argentini) e cofinanziato dalla regione autonoma Friuli Venezia Giulia, è ora in via di allestimento grazie ad un contributo ministeriale erogato alla Parroquia di San Pablo. Un sogno, almeno tale sembrava all’inizio, che ha preso corpo e che il Progetto Snait festeggerà a Chiasiellis, nel modo che gli è più consono: una serata in musica con ospiti i gruppi Dulco e Klo Charm da Bergamo con il loro cantautorato obliquo, i ben conosciuti Arbe Garbe nella loro ultima mutazione freejazz punk e i Dure-Mère, ottimo gruppo francese di electrofunk. Chiuderà la serata il collaudato dj set audio visuale proposto da Hybrida.

Si prosegue sabato 8 ottobre con un doppio concerto di due gruppi di folk contaminato e molto legati ai rispettivi territori di provenienza: la bassa friulana dei Luna e Un Quarto, il gruppo folk blues vincitore del Premi Friûl 2010 e autore del cd “Basse pression” e i maremmani I Matti delle Giuncaie con il loro hard folk.

Cormôr Salvadi chiuderà il 15 ottobre con la seconda edizione di Viva Onde Furlane, festa-concerto di autofinanziamento della storica emittente friulana. Un vero e proprio evento con numerosi gruppi della regione a sostegno della radio che da sempre li promuove: Mellow Mood, Carnicats, Radio Zastava, Ulisse e i Ciclopi, Arbeiter, Orchestra Cortile, Mig 29 over Disneyland. Ospiti speciali gli americani Kultur Shock, con il loro balkan grunge, che a Mortegliano chiuderanno la loro tournè europea.

1.026