Negramaro in concerto a Udine. 18 giugno 2024

I grandi concerti tornano allo stadio di Udine a dodici anni di distanza dall’ultimo happening musicale. Toccherà alla pop rock band salentina dei Negramaro l’onore di riaprire le porte dell’impianto alla musica, con l’unica data nel Nordest del loro tour negli stadi dal titolo “Da Sud a Nord – Stadi 2024”, fra i live più attesi dell’estate italiana, che farà tappa al Bluenergy Stadium il prossimo martedì 18 giugno. La nuova tournée della band capitanata da Giuliano Sangiorgi prenderà il via questa sera dallo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli, per poi toccare il 22 giugno allo Stadio San Siro di Milano, il 3 luglioallo Stadio Franco Scoglio (San Filippo) di Messina e il 6 luglio allo Stadio San Nicola di Bari. In mezzo quindi la data udinese, primo dei due grandi concerti in programma al Bluenergy Stadium in questa estate 2024, a cui seguirà l’attesissimo concerto del bluesman che il mondo ci invia, Zucchero, in concerto domenica 23 giugno

Ma veniamo alle informazioni utili al pubblico che raggiungerà lo stadio di Piazzale Repubblica Argentina nella giornata di martedì. Alle ore 16.00apriranno le biglietterie del concerto (poste nel lato nord della Tribuna Centrale) e alle 17.30 lo stadio aprirà le sue porte al pubblico in attesa del concerto che avrà inizio alle 21.00. I biglietti per l’evento, disponibili nelle tipologie Prato Gold, Prato, Tribuna Centrale Numerata, Gradinata Centrale Numerata e Curva, sono ancora in vendita sui circuiti Ticketone Ticketmaster. L’evento è organizzato da Zenit Srl eMagellano Concerti, in collaborazione con Comune di UdineRegione Friuli Venezia Giulia ePromoTurismoFVG. Gli organizzatori diffidano dall’acquisto dei biglietti tramite circuiti che non siano quelli ufficiali. Info, prezzi e punti autorizzati su www.azalea.it . Radio Italia è la radio ufficiale, Urban Vision è official content partner e Frecciarossa è treno ufficiale del tour negli stadi dei Negramaro.

Intanto la band è protagonista anche in radio con “Luna Piena”, il nuovo singolo prodotto daSimonetta Giuliano Sangiorgi, che ha già conquistato la vetta dell’Airplay raggiungendo il numero uno della classifica Italiana, della classifica TV e della classifica Indipendenti radio e TV. “Luna Piena” è un ritorno alle grandi hit cariche di energia, freschezza e voglia di ballare.Protagonisti di un lungo piano sequenza musicale che arriva senza stacchi ad oggi, i Negramaro incarnano non solo una storia artistica unica, ma soprattutto la storia di un’amicizia ventennale che nasce nei primissimi anni zero sui banchi dell’università e cresce, anche grazie all’intuito di Caterina Caselli che li ha scoperti e voluti con sé in Sugar fin dagli esordi, come una grande famiglia allargata. Sei artisti che hanno marchiato a fuoco gli ultimi vent’anni della musica italiana attraverso canzoni divenute ormai cult. Dall’omonimo album uscito nel 2003 fino all’ultimo disco di studio “Contatto”, il loro è un percorso ricco di record e certificazioni multiplatino con 8 album di studio1 album live1 greatest hits2 docu-film.

Negramaro, tra le più importanti rock band italiane, sono Giuliano Sangiorgi (voce, piano e chitarre),Emanuele Spedicato (chitarre), Ermanno Carlà(basso), Danilo Tasco (batteria), Andrea Mariano(pianoforte, sintetizzatori, programming, editing), Andrea De Rocco (campionatore). Nati e cresciuti in provincia di Lecce, i sei musicisti hanno fatto i loro primi passi nel circuito musicale alternativo, imponendosi all’attenzione del pubblico soprattutto grazie a numerose esibizioni live. L’esordio discografico avviene nel 2003 con l’album omonimo “negramaro”. Ma è con “000577” (2004) che la band comincia ad affermarsi. In tutto hanno all’attivo 8 album di studio e sono stata la prima band italiana ad esibirsi allo Stadio San Siro e all’Arena di Verona. Nel 2020 è uscito il loro ultimo album di studio dal titolo “Contatto” che ha conquistato i vertici di tutte le classifiche. “Contatto” è il decimo album della loro carriera costellata da Dischi di Diamante e Dischi Multiplatino, arricchita da prestigiosissime collaborazioni internazionali, tra cui quelle conOneRepublic e la compianta Dolores O’Riordan dei Cramberries.