Aperitivo a Grado
facebook

logo-LiberoSport 2
Una grande festa dedicata a giovani, meno giovani e bambini, sportivi ma non solo. A tutti coloro che hanno interesse per gli sport che si svolgono all’aria aperta, nel rispetto e a contatto della natura. “Sport” inteso non solo come competizione, ma anche come semplice attività fisica.

E’ questo, in estrema sintesi, Libero Sport, evento-contenitore che dal 2 al 12 giugno prossimo animerà e coinvolgerà ben 14 comuni della fascia collinare e pedemontana: il territorio del “dolce Nordest” (i comuni di Attimis, Faedis, Lusevera, Magnano in Riviera, Nimis, Povoletto, Reana del Roiale, Taipana e Tarcento) allargato ad Artegna, Buia, Chiusaforte, Cividale del Friuli e Tricesimo.

Il ricco programma (che, raccolto in un agile opuscolo-calendario, è stato presentato l’altra sera alle associazioni che partecipano all’organizzazione in un incontro svoltosi al Parco delle Pianelle a Nimis, quartier generale dell’evento) comprende gare, attività dimostrative e di promozione, conferenze, escursioni a piedi e a cavallo, momenti di relax con musica ed animazione. Il tutto rispettando gli obiettivi e gli impegni contenuti nel nome completo, “Libero Sport Emozione e Natura”: ovvero impiegare il tempo libero nello sport e nel divertimento, apprezzando e rispettando le bellezze della natura.

Lo scorso anno, la prima edizione di Libero Sport ha coinvolto oltre 20 mila ospiti. Non è difficile prevedere che quest’anno saranno molti di più, visto che la manifestazione è articolata su due week-end, dal 2 al 12 giugno.

Pochi numeri sono sufficienti a rendere l’idea della complessità dell’iniziativa e dell’impegno che essa richiede: ben 122 sono le proposte del programma, dalla semplice camminata al parapendio, dalla meditazione allo slopestyle (acrobazie in bicicletta). Una ventina le discipline sportive, dal judo al tiro con l’arco, al kung-fu, al croquet. Perché tutto giri nel modo giusto, sono impegnati – e lo saranno ancora di più nelle prossime settimane – oltre duecento volontari, appartenenti a trenta associazioni sportive e culturali operanti nel territorio.

LiberoSport > 2-3-4-5-11-12 GIUGNO 2011 – Parco delle Pianelle – Nimis (Ud)
GARE AGONISTICHE
– Trofeo Carniabike (Mountain bike)
– Circuito estivo di Judo
– Gara di centro con il parapendio
– Slopestyle Photo Contest in Pistino
– 2^Staffetta di corsa del Monte Bernadia
– Torneo di braccio di ferro
– Gara di Skiroll
ATTIVITA’ DIMOSTRATIVE E NON AGONISTICHE nel parco delle Pianelle e dintorni
– Equitazione
– Battesimo del cavallo
– Speleologia
– Croquet
– Kung Fu per tutti e dimostrazioni
– Meditazione all’alba
– Tennis
– Pump Track per bici e bmx
– Tarzaning Parco Avventura
– Aquiloni, laboratorio di costruzione
– Camminata non competitiva
– Gimkana, percorso di abilità in bicicletta
– Tiro con l’arco
– Osservazione delle stelle con i telescopi
– Pentathlon del Boscaiolo
– Palestradi arrampicata
– Dimostrazione di arrampicata sportiva
ESCURSIONI NATURALISTICHE alla scoperta del territorio con Guide specializzate
– Visita turistica alle grotte di Villanova
– Percorso speleologico in grotta Preoreak (Val Cornappo)
– Escursione Sentiero del Rio Gorgons
– Escursione Sentiero delle Cascate
– Escursione sul Monte Bernadia
– Acquatrekking
– Escursioni e lezioni di Nordic Walking
– Pedalata eno-gastronomica in Mountain bike
– Escursioni in Carro Friulano
– Equitazione Passeggiate a cavallo
– Parapendio: voli liberi
– Alla scoperta delle bressane
– Escursione all’alba sul Gran Monte
– Canyoning
– Arrampicata in falesia
MOSTRE
– Piccola mostra naturalistica (fossili)
– Falconeria: esposizione didattica di rapaci
– Sport, pagine e parole > Mostra del libro a tema
– Visite guidate al museo archeologico e naturalistico di Tarcento
– Museo Archeologico Medievale di Attimis
CONFERENZE
– Le corse che ho perso. Ragazzi in bicicletta nel vento pulito degli anni ’70
– Parapendio in Bernadia e nel Mondo
– Dalla Bolivia al Cile attraverso il Salar Uyui, 1500 km in mountainbike
– Il Grifone – Ali nel Vento, e – La Fauna del Medio Tagliamento
– Gole, Forre e Canyon del Friuli
– Le otto montagne
– Serata Emergency – Speranze di vita in Afganistan, Centro di maternità di Emergency ad Anabah-Valle del Panshir
MUSICA
– Last Minute
– Bee-Pop
– Dj Tubet
– The Charlestones
– AlfaBox
– Le Malpepate
– Cuinon e serata Emergency
665