PordenOnAir, giovedì musica live per le vie del centro

Giovedì 1 giugno dalle 17 circa tornano lungo le vie e gli angoli del centro i musicisti di «Pordenonair – la musica si fa strada», dal vivo in acustico. A far da colonna sonora al passeggio e all’aperitivo pordenonese sarà un mix di generi e voci, dal rock al pop, dal reggae al filone dei cantautori.

E a esibirsi saranno Ronnie Grace, Shadows of the future, Mik Stefanuto, Lumakalè, Louis armato, The Mente. Tutti artisti di prim’ordine che, nello spirito della rassegna, si sono prestati a scendere in strada con la formula «a cappello», raccogliendo cioè i contributi dei passanti.

Giovedì, peraltro, PordenOnAir sarà arricchita anche da un’esibizione estemporanea di ballo e danza orientale ad opera di Elisa Castellet e Miriana Mangano, allieve di Amanda Marin d Eva Innocentin delle scuole Future Lab e Fucsia dance di Portogruaro. Venerdì 2 Giugno, invece, in occasione della festa della Repubblica, Pordenonair si prenderà una piccola pausa. Tornerà la prossima settimana, come sempre con il doppio appuntamento di giovedì e venerdì.

Martedì scorso, intanto, i gestori della manifestazione, Luca Ceolin, Claudio Scircoli e Giuliano Biasin, si sono incontrati con il sindaco Alessandro Ciriani e l’assessore Emanuele Loperfido per fare il punto sulla rassegna.

«I pordenonesi stanno apprezzando la qualità degli artisti e l’idea di rendere la città più viva e piacevole. Chiediamo a tal fine ai passanti che godono della musica proposta da artisti di grande livello, di lasciare loro un piccolo contributo». 

Durante l’incontro si è discusso anche degli sviluppi di PordenOnAir. La kermesse musicale è stata inizialmente programmata ogni giovedì e venerdì (dalle 17 circa alle 21) fino a fine giugno con sospensione estiva e ripresa a settembre-ottobre. Ora però c’è la volontà di estenderla in occasione dei «giovedì sotto le stelle» di luglio con i negozi aperti dopo cena. Allo studio anche l’individuazione di location sceniche dove far esibire gli artisti, come per esempio il ballatoio della loggia comunale.

L’obiettivo, su cui l’amministrazione sta puntando, è rendere la città sempre più attrattiva, contribuire a richiamare gente a beneficio dell’economia cittadina e, non ultimo, offrire un palcoscenico agli artisti della scena locale.

«Queste prime due settimane sono state un test – hanno spiegato Ceolin e Scircoli – siamo alla prima edizione e vogliamo far crescere la manifestazione». Sulla pagina www.facebook.com/PordenOnAir è pubblicato di volta in volta il calendario delle esibizioni, oltre a video e foto delle performances degli artisti.

Powered by WPeMatico

561