Pordenone: operaio muore colpito dalla ruspa

AmbulanzaUn operaio è morto, schiacciato da una macchina operatrice, in un cantiere a Morsano al Tagliamento (Pordenone). L’incidente è avvenuto attorno alle 13.30. Sul posto sono intervenuti operatori del 118 e Carabinieri della Compagnia di Pordenone

L’uomo morto nell’incidente sul lavoro si chiamava Andrea Tommasini, di 53 anni, ed era dipendente della ditta ‘Ghiaia di Colfosco’ di Susegana (Treviso). La vittima era un autotrasportatore che aveva appena consegnato un camion di terra. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, l’uomo era appena sceso dal suo mezzo quando è stato centrato al capo da una macchina operatrice il cui manovratore era convinto di avere campo libero, non essendo prevista la presenza di persone in quella zona del cantiere

550