Serracchiani, Governo pensa a persone Fedriga no

“C’è un governo che pensa alle persone e c’è un presidente di Regione che si preoccupa solo del consenso elettorale. Fedriga fa propaganda, probabilmente su richiesta del capo visto il calo dei consensi, ma c’è chi invece si preoccupa del Paese in questa grave situazione”. Lo ha detto la deputata Debora Serracchiani (Pd) oggi a Udine, partecipando a una conferenza stampa in cui, tra l’altro, ha illustrato alcuni punti del decreto Agosto.La parlamentare, che è presidente della commissione Lavoro alla Camera, ha spiegato che “il decreto Agosto ha esteso gli ammortizzatori sociali di ulteriori 18 settimane, ha prorogato il divieto di licenziamento, che avrà una scadenza flessibile a seconda dell’uso che si farà della cassa integrazione, ha soprattutto incentivato il lavoro con una fortissima riduzione delle tasse, attraverso una decontribuzione del 100% per 4 mesi per le aziende che faranno rientrare al lavoro i propri dipendenti senza utilizzare gli ammortizzatori sociali. Atti concreti, non propaganda”.”Fedriga è un governatore del nord, di un pezzo del Paese che ha specifiche problematiche ma – ha indicato Serracchiani – sulla questione settentrionale lui non ha mai niente da dire, totalmente privo di contenuti e di idee: ha pure dimenticato la carta d’identità della Lega. Certo, lui si preoccupa solo degli immigrati. E tra l’altro se ne preoccupa senza dare soluzioni, da segretario regionale della Lega, non da presidente di Regione, il che qualifica la sua azione come vuota di qualsiasi contenuto amministrativo. L’asfissiante e preconcetta contrapposizione di Fedriga al Governo su tutto – ha concluso la deputata – sarà il marchio di questa legislatura regionale, e pazienza se manca tutto il resto”.

585