Soccorsa una turista sarda tra le Dolomiti Friulane

Erano partite a piedi dal Rifugio Padova per raggiungere forcella Monfalcon di Forni con l’intenzione di scendere verso il Rifugio Giaf,.ma poco sotto la forcella Las Busas a circa 2200 metri di quota, è avvenuto l’infortunio che ha procurato ad una escursionista di Cagliari del 1973 una sospetta frattura alla caviglia. La compagna di escursioni di Milano ha chiamato il NUE112 che ha attivato le squadre del Soccorso Alpino di Forni di Sopra e l’elicottero della Protezione Civile. Quest’ultimo ha potuto caricare a bordo alcuni soccorritori per portarli in quota con i materiali per il soccorso.

Mentre la donna infortunata veniva imbarellata la sua compagna di escursione è  stata condotta a valle con il.cane che era con loro e per fare un secondo carico di soccorritori a valle. Era infatti necessario altro personale per poter trasportare la ferita con la barella in un punto piu adatto e comodo all’imbarco. Con le successive rotazioni è poi stato il turno della ferita e dei tecnici del Soccorso Alpino rimasti con lei.

614