Stefano Bollani a Grado – 21 lug

Stefano Bollani, stella del panorama jazz italiano, inizia a studiare pianoforte all’età di 6 anni ed esordisce professionalmente a 15. Dopo il diploma conseguito al conservatorio di Firenze, si afferma nel mondo della musica jazz collaborando con alcuni fra gli artisti più noti del genere quali Bobby McFerrin, Chick Corea, Phil Woods e molti altri. Inoltre, si esibisce sui palcoscenici più prestigiosi del mondo, dalla Fenice di Venezia alla Town Hall di New York ed alla Scala di Milano.
Durante la sua breve ma intensa carriera, il pianista milanese ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, fra i quali ricordiamo il Premio Carosone (2003), lo European Jazz Prize, premio della critica come miglior musicista jazz europeo (2007) ed il Paul Acket Award al North Sea Festival di Rotterdam (2009).
Accanto alla carriera prettamente di musicista, l’eclettico Bollani collabora anche con numerosi artisti in ambito teatrale, è stato ideatore e conduttore della trasmissione musicale “Dottor Djembè” su Radio Rai Tre e lo scorso febbraio ha firmato il suo primo libro di spartiti per la collana Carisch Jazz.
Il concerto in “piano solo” lo vedrà protagonista assieme al portentoso strumento, intrecciando magistralmente le complesse linee del basso con le brillanti soluzioni melodiche della mano destra, trasmettendo umori ed atmosfere assolutamente intense e decise. Bollani è in grado di esprimersi totalmente attraverso la sua musica, mettendo assieme tutte le più entusiasmanti ed avvincenti esperienze nel genere degli ultimi cent’anni, dal ragtime a Prokofiev. Il progetto in piano solo ha visto la sua perfetta realizzazione nel 2006, con l’uscita del disco omonimo su etichetta ECM, contenente 16 tracce sottili e raffinate spazianti dai ritmi funambolici di “Maple Leaf Rag” e la più intensa e crepuscolare “Antonia”.
BIGLIETTI:
Poltronissime Gold        € 35.00 + d.p. € 5.00 = € 40.00
Poltronissime Numerate    € 30.00 + d.p. € 4.00 = € 34.00

Lascia un commento

288