Il Pordenone giocherà allo stadio Teghil di LIgnano

Il Pordenone Calcio comunica di aver individuato nello stadio “Guido Teghil” di Lignano Sabbiadoro l’impianto dove svolgere le gare casalinghe del campionato di Serie BKT 2020/21. È in corso l’iter per l’adeguamento della struttura ai parametri richiesti dalla Lega B.

Lignano1_1 “TEGHIL” SEDE INDIVIDUATA PER LE GARE CASALINGHE 2020/21. IL GRAZIE A COMUNE DI LIGNANO E REGIONE

Il Pordenone Calcio ringrazia il Comune di Lignano per la disponibilità messa in campo per attuare una soluzione funzionale alle necessità della società. «Si tratta di ringraziamenti molto sentiti – dichiara il presidente Mauro Lovisa – per il percorso che stiamo portando avanti insieme. Lignano ci ha accolto con grande entusiasmo e ospitalità: il sindaco Luca Fanotto, il vice sindaco Alessandro Marosa, la Giunta, funzionari e tecnici comunali ci hanno manifestato da subito una sensibilità unica. Contraccambieremo dando visibilità e ulteriori opportunità di visita, tutto l’anno, a una località del territorio già d’eccellenza turistica e ricettiva».

Un ringraziamento particolare va anche all’intera politica regionale, con il presidente Massimiliano Fedriga, Giunta e Consiglio, che ha dimostrato sempre grande e trasversale attenzione al tema stadio, stanziando un contributo necessario per l’adeguamento dell’impianto di Lignano. «Il “Teghil” è la struttura più idonea – evidenzia il presidente – per le nostre attuali esigenze, in attesa della costruzione di una “casa” in città. “Seconda casa” che Lignano è per molti pordenonesi. Contiamo molto su questo legame che esiste da sempre e ora sarà ancor più forte. Quando finalmente riapriranno gli stadi, e speriamo sia molto presto, siamo certi che avremo un tifo numeroso e caloroso, pur consapevoli che mancherà ancora la comodità di giocare nella nostra Pordenone. Per questo cercheremo, come già fatto per Udine, di agevolare i nostri sostenitori».

479