Bearzi

Costruire un filo diretto con i telespettatori e rafforzare il dialogo con il pubblico, che per l’emittente è da sempre ragione di vita.

Lunedì 17 settembre debutterà la stagione 2018-19 di Telefriuli, che tra novità e conferme si propone un ambizioso obiettivo: la tv vuole essere voce del territorio e insieme impulso al miglioramento del contesto nel quale opera da oltre 40 anni.

La messa a punto del palinsesto è frutto del bilancio di quanto si è fatto durante la precedente stagione televisiva e della riflessione su come perfezionare e arricchire l’offerta. Ecco allora che Telefriuli si prepara a vivere l’autunno, forte di una squadra potenziata nei numeri e nella qualità.

L’emittente di Tavagnacco punterà ancora di più sull’informazione e l’approfondimento, con nuovi spazi in diretta e più occasioni a disposizione dei telespettatori per condividere le loro opinioni. Altra bandiera di Telefriuli resta lo sport, a partire dalle trasmissioni dedicate all’Udinese e ai dilettanti. Senza dimenticare l’intrattenimento, con diversi appuntamenti ormai entrati nel cuore dei friulani. E poi le previsioni del tempo, i viaggi alla scoperta del territorio, i motori, la cultura e gli spettacoli. Anche quest’anno noi ci siamo. Per voi!

L’informazione resta l’asse portante del palinsesto di Telefriuli. Confermati gli appuntamenti con la rassegna stampa di Ore 7, le edizioni del telegiornale regionale delle 19 e quella delle 20.45 dedicata al Friuli Occidentale, debutta una lunga diretta meridiana, che accompagnerà il pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 12.30 alle 13.30. Si comincia con il tg per proseguire alle 12.45 con “A voi la linea!”, programma di approfondimento sui fatti del giorno con ospiti in studio, collegamenti live dal territorio e la possibilità per i telespettatori di intervenire e commentare le notizie in real time con telefonate, sms e messaggi WhatsApp. Alle 13.15 il lunedì e il venerdì è in programma la rubrica “Il punto” di Enzo Cattaruzzi, che intervisterà con il suo piglio personaggi politici e non solo, mentre dal martedì al giovedì ritorna l’appuntamento con Family, spazio dedicato ai temi della salute, del benessere e della casa. Interverranno esperti in studio, pronti a rispondere alle domande del conduttore e a quelle che arriveranno da casa.

Approfondimento, sport e intrattenimento
Definito il nuovo calendario del prime time di Telefriuli: le trasmissioni serali prendono il via ogni giorno alle 21. Il lunedì spazio a Bianconero, per l’analisi delle partite disputate dall’Udinese. In studio con Francesca Spangaro discutono delle performance della squadra Massimo Giacomini, Bruno Pizzul, Paolo Matrecano e Andrea Ioime. Il martedì serata dedicata alle tradizioni del territorio con Lo Scrigno, condotto da Daniele Paroni.

Il mercoledì va in scena l’attualità, dalla politica al sociale, con Elettroshock, in compagnia di Alessandra Salvatori e Daniele Micheluz. Friûleconomy, programma di Massimo De Liva, andrà in onda il giovedì, mentre il venerdì a partire dal 5 ottobre tornerà il quiz Lo sapevo! con Alexis Sabot. Bisognerà pazientare fino al 13 ottobre per rivedere sugli schermi, il sabato sera, The best Sandwich, contest del panino.

facebook
2.125